Menu

Terms & Conditions Musicraiser Accelerator Summer Edition

In che cosa consiste?



Gli artisti che entrano a far parte del Musicraiser Accelerator Summer Edition ottengono tutto il supporto del nostro team per creare una campagna di crowdfunding ad hoc per il loro progetto e mandarla online direttamente sulla piattaforma di Musicraiser.

Durante il periodo della campagna si possono sbloccare 7 diversi step promozionali in base al numero di raiser coinvolti (ovvero le persone fisiche che prenotano una o più ricompense messe a disposizione dall'artista).

Lo step finale è il 7°, raggiungibile coinvolgendo 200 raiser, e dà diritto a una proposta discografica di distribuzione fisica e digitale più un ufficio stampa dedicato al lancio dell'album, oltre alla stampa di tutti i cd prenotati duranti il crowdfunding a carico di Musicraiser. Saremo felici di produrre tutti gli artisti di qualunque genere musicale che avranno raggiunto questo livello.
Ma anche tutti i livelli precedenti prevedono premi importanti in base al numero dei partecipanti alla campagna: dagli spazi promozionali dove è Musicraiser a investire economicamente sulla promozione degli artisti, alle opportunità live che costantemente offriamo ai musicisti.

Quali sono gli step del Musicraiser Accelerator Summer Edition?



STEP 1: VIENI SCELTO DAI SUPER RAISER

Dal momento in cui l'artista inizia una campagna Musicraiser Accelerator Summer Edition fino all'ultimo giorno della campagna diventa automaticamente eleggibile dai Super Raiser, ovvero i membri della community di Musicraiser che hanno finanziato almeno tre campagne sulla piattaforma, per ottenere un'offerta discografica da parte di Musicraiser o dai suoi partner.

I tre artisti più votati dai Super Raiser si esibiranno in un evento organizzato da Musicraiser per presentare al pubblico la loro musica e celebrare insieme la firma del contratto discografico.

Per essere eleggibili dai Super Raiser la campagna deve essere online entro e non oltre il 30 agosto, e concludersi con almeno il 100% dell'obiettivo economico raggiunto entro e non oltre il 30 ottobre.

Prima della presentazione del contratto verrà fornito all'artista un documento dove saranno esplicitati i termini principali del contratto stesso. I voti dei Super Raiser saranno effettivamente validi per l'artista solamente se questo avrà accettato i termini presenti nel documento.

STEP 2: PROMOZIONE SOCIAL

Per sbloccare il secondo step di Musicraiser Accelerator Summer Edition, l'artista (creator) deve coinvolgere almeno 30 raiser, ovvero 30 persone fisiche diverse che hanno partecipato alla campagna prenotando almeno una ricompensa ideata dall'artista.

Al raggiungimento di questo step il musicista avrà diritto a:

Post sponsorizzato dedicato alla campagna sulla pagina Facebook di Musicraiser. (La durata della sponsorizzazione verrà valutata in base alla risposta del pubblico al post stesso).
Striscia di Stories sul profilo Instagram di Musicraiser
Sconti per stampa merchandise e stampa prodotti musicali con i nostri partner


STEP 3: PROMOZIONE COMMUNITY

Raggiungendo 50 raiser si sblocca il terzo step di Musicraiser Accelerator Summer Edition, e quindi l'artista avrà diritto a:
Banner dedicato in homepage su musicraiser.com: la campagna sarà presente per una settimana nei banner in rotazione sulla homepage della piattaforma, visitata mediamente 3.000 volte al giorno.
Spazio dedicato in newsletter, che ogni settimana aggiorna migliaia di raiser e musicisti con i progetti più interessanti della piattaforma, oltre a varie notizie e approfondimenti tematici.

Campagna suggerita in tutte le notifiche mail inviate alla community per una settimana, per un totale di oltre 5000 mail

STEP 4: OPPORTUNITÀ LIVE

Raggiungendo 70 raiser si sblocca il quarto step di Musicraiser Accelerator Summer Edition.
L’artista viene inserito nel roster di Musicraiser, ottenendo così la possibilità di suonare dal vivo in uno degli eventi promozionali organizzati da Musicraiser o dei suoi partner.
Uno di questi artisti si esibirà sul main stage del Linecheck, l’evento musicale più importante della Milano Music Week e uno dei palchi più prestigiosi in assoluto per la musica live. Sarà proprio la direzione artistica del festival a scegliere l’artista a cui regalare questa imperdibile opportunità.

Per tutti gli artisti che andranno online entro il 30 luglio ci sarà anche la possibilità di essere scelti per esibirsi sul Red Bull Tour Bus in vari festival italiani, grazie alla partnership con Red Bull Music e LiveIt.

STEP 5: DIRETTA STREAMING (MINI LIVE + INTERVISTA)

Raggiungendo 100 raiser si sblocca il quinto step di Musicraiser Accelerator Summer Edition, che da all'artista la possibilità di essere ospitato sulla pagina Facebook e sul canale Youtube di Musicraiser per una diretta streaming.
L'artista potrà presentare uno o due brani in versione acustica e verrà intervistato da un membro del team di Musicraiser per poter raccontare il proprio progetto musicale e la campagna di crowdfunding in corso.
Il campaign manager di Musicraiser che seguirà il progetto fornirà all'artista tutte le indicazioni per svolgere al meglio la diretta, e verrà concordato orario e modalità per la diretta stessa, che si svolgerà solamente se verranno soddisfatti i requisiti tecnici minimi per lo svolgimento dello streaming. L'artista dovrà contattare il suo campaign manager entro 7 giorni dal raggiungimento del quinto step del Musicraiser Accelerator Summer Edition per tutti i dettagli organizzativi.

STEP 6: PROMOZIONE VIDEOCLIP - SINGOLO SU SPOTIFY

Raggiungendo 150 raiser e una raccolta fondi pari ad almeno 3500€ si sblocca il sesto step di Musicraiser Accelerator Summer Edition.

Musicraiser investirà direttamente sulla musica dell'artista, promuovendo l'uscita di un videoclip o di un singolo su Spotify con un lancio dai social network di Musicraiser, che verrà sponsorizzato un con bonus di 100€. Questo servizio promozionale potrà essere evaso anche dopo la fine la campagna, fornendo il materiale necessario alla promozione che verrà richiesto dal campaign manager. Questo materiale dovrà essere fornito entro 15 giorni dalla data di uscita scelta dall'artista.

STEP 7: OFFERTA DISCOGRAFICA

Contratto discografico + Ufficio Stampa

Per raggiungere il settimo e ultimo livello del Musicraiser Accelerator Summer Edition è necessario aver coinvolto 200 raiser e raccolto almeno 5000 euro, raggiungendo o superando il 100% del proprio obiettivo economico.

L'artista riceverà quindi una proposta discografica che comprende la distribuzione fisica e digitale da parte di Musicraiser e/o dei suoi partner.
La forma contrattuale proposta sarà un contratto di licenza di distribuzione in cui l'artista rimane proprietario della sua incisione. Prima della proposta formale verrà inviato all'artista un documento in cui verranno spiegati tutti i punti salienti del contratto, in modo da informare l'artista stesso sulle varie specifiche della proposta.

L'offerta non è in alcun modo vincolante per l'artista e può anche essere rifiutata.
Un eventuale rifiuto non incide sull'erogazione dei fondi raccolti.

Se l'offerta viene accettata, l'artista avrà anche diritto a:

accedere gratuitamente ai servizi di un ufficio stampa appositamente dedicato alla promozione del suo prodotto discografico (prima della eventuale firma del contratto verrà fornito all'artista un documento dove verrà presentato nel dettaglio il servizio offerto dall'ufficio stampa)
Musicraiser si farà carico della stampa dei CD prenotati sulla campagna.

Il pacchetto offerto da Musicraiser deve essere accettato o rifiutato nella sua interezza, non è possibile un'accettazione parziale.
Musicraiser si riserva inoltre la possibilità di presentare la proposta di distribuzione a qualsiasi progetto presente sulla piattaforma, anche a progetti con meno di 200 raiser o che non raggiungano uno o più livelli di Musicraiser Accelerator Summer Edition.

La data di uscita del prodotto discografico andrà concordata tra le parti interessate, e terrà conto dei tempi tecnici di organizzazione e promozione per il lancio discografico.

L'artista rimarrà proprietario del master dell'album e Musicraiser non influirà sulle scelte artistiche del musicista, a meno di un'espressa richiesta da parte del musicista stesso, che manterrà comunque a sua libertà e indipendenza creativa.

Quanto mi costa?



La proposta di progetto, la consulenza del Campaign Manager dedicato e il lancio della campagna sono totalmente gratuiti.

Musicraiser trattiene una commissione solo al termine della campagna e solo se la stessa avrà successo (avrà cioè raggiunto o superato il 100% del proprio obiettivo economico).

Quando una campagna Musicraiser Accelerator Summer Edition termina con successo viene trattenuta una commissione del 15% (+IVA e costi di transazione) sui fondi raccolti.



Quali sono i requisiti per entrare a far parte di Musicraiser Accelerator?



Il programma Accelerator è aperto solamente ad artisti e band che stanno lavorando alla release di un album o di un EP.
Il prodotto discografico deve essere composto prevalentemente da brani inediti o, in caso contrario, Musicraiser valuterà l'attuabilità della proposta.
L'artista si assume la responsabilità dell'originalità e paternità dei contenuti presenti nel prodotto discografico.

Per gli artisti che sono impegnati con un contratto discografico e/o di distribuzione con un'altra label, l'accesso a Musicraiser Accelerator è comunque consentito.
Non riceveranno però i servizi ottenibili al raggiungimento dell'ultimo step di Musicraiser Accelerator (proposta discografica di distribuzione + ufficio stampa), a meno che non si trovi un accordo di collaborazione tra l'altra entità discografica (proprietari del master) e Musicraiser.
Potranno comunque ottenere tutti i servizi raggiunti negli altri step e, ovviamente, ottenere i fondi raccolti al termine della campagna di successo, senza nessuna limitazione.
Per campagna di successo si intende una campagna di crowdfunding che raggiunge o supera il 100% del proprio obiettivo economico di raccolta grazie alla partecipazione dei raiser.

Nel caso in cui l'artista raggiunga lo step 7 di Musicraiser Accelerator, e solo se accetta la proposta discografica offerta da Musicraiser, vi sarà un impegno da parte di entrambe le parti nel far uscire l'album entro e non oltre 1 anno dal lancio della campagna con Musicraiser Accelerator.

Quali sono i requisiti di una campagna Musicraiser Accelerator?



Per lanciare una campagna con Musicraiser Accelerator, l'obiettivo economico minimo deve essere di 1500 Euro, per una durata massima di campagna di 60 giorni.

Il creator della campagna, ovvero l'utente che si registra su Musicraiser e che crea la campagna, deve avere almeno 18 anni di età.

Per ottenere tutti i benefici dell'ultimo livello di Musicraiser Accelerator, comprendente la proposta discografica di distribuzione e ufficio stampa dedicato, la campagna deve aver raccolto almeno 5000 Euro totali, pur potendo avere come obiettivo iniziale una somma inferiore.
Per raiser si intendono persone diverse che hanno partecipato a una campagna di crowdfunding. Musicraiser si riserva di controllare i dati in possesso per verificare se tale condizione è stata rispettata; in caso contrario la proposta discografica sarà ritirata.

Gli artisti si assumono la responsabilità della consegna di tutte le ricompense e sollevano Musicraiser da ogni responsabilità in caso di non ricezione.

Tutti i rapporti tra Musicraiser, gli artisti, i raiser e le terze parti fornitrici di servizi sono regolamentati dai Termini e Condizioni di utilizzo di Musicraiser. Leggi qui per il loro contenuto.
Yout email address is not verified.
Click here to check your email address.