or

Are you sure you don’t want to give pearls before swine?

Listen

Ci siamo avvicinati al mondo  della musica all’età di 16 anni circa.

Come tutti i ragazzi di quell’età sognavamo, e ci sentivamo destinati a fare qualcosa di diverso.

Crescendo insieme, abbiamo alimentato la nostra libertà,ci siamo dati il nome di Lost Reality forse per scappare da una realtà che non ci apparteneva.

Lo stile musicale proposto è un alternative rock con venature elettroniche.

Nel corso degli anni la band ha partecipato a vari concorsi nazionali, tra i più importanti  l'I-Tim tour dove siamo giunti in finale per ben tre volte ed il contest della Hyundai per la Universal nel quale siamo giunti nei primi cinque posti, selezionati dalla giuria composta dai Planet Funk.

Abbiamo partecipato ai programmi di Rock TV: Database e Sala Prove e per due volte ci siamo esibiti al Rock TV Tour (uno dei quali in compagnia dei Litfiba) ed il singolo Erase dell'album "What Remains" è andato in rotazione su All Music e Rock Television.

Tra i vari concerti tenuti nel corso degli anni, sono da ricordare quelli di supporto agli olandesi Clan Of Xymox, una delle più importanti icone dark, e a Richie Kotzen già chitarrista dei Posion e dei Mr. Big.

abbiamo tenuto  concerti a Londra, nel famosissimo Scala (qui si sono esibiti, tra gli altri, Coldplay, Nine Inch Nails, Foo Fighters, The Killers, Moby, The Chemical Brothers, etc) e alla prestigiosa O2 Academy di Islington.

La rivista tedesca Sonic Seducer ha scelto e pubblicato il brano "Perfect passion" (tratto dall'abum Fleeting awareness) per una sua CD compilation.

Cosi esplorando veri e propri mondi sonorie andando in posti che immaginavamo soltanto, 

abbiamo costruito qualcosa di davvero importante.

In noi è cresciuta la consapevolezza di essere i creatori della colonna sonora della nostra vita.

Niente successo, niente fama, ma solo il valore degli uomini che siamo diventati.

“Pearls before swine”, è intitolato il nostro EP fatto di 5 canzoni, 

di viscerale sincerità,e con urla di passioni.

A differenza degli altri lavori, questo ha un approccio più immediato, strutturato su solide chitarre Rock ed una elettronica apparentemente nascosta, ma vi assicuro che quando sarete arrabbiati, malinconici,riflessivi o qualsiasi stato d’animo avrete, Pearls before swine sarà l’album giusto da ascoltare.

E poi, contiene un omaggio ad una delle band fondamentali per il nostro background musicale.

Sei curioso? Allora unisciti a noi in questa nuova avventura.

Partiamo insieme.

 

Join the crowd!

Raisers

  • Debora Mandica
  • alessandro manica
  • carmen lonetti
  • FRANCESCO PAPPALARDO
  • Giulia Salvati
  • Antonio Talarico
  • lorenzo giustiniani
  • simone scalise
  • Vittorio Lumare
  • Giuseppe Guido
  • Alberto Fauci
  • Enrico Bassi
  • Vittoria Lonetti
  • Alberto Di Salvatore
  • Andrea Artistico
  • Federico Cerminara

Contact artist

close
Name*
E-mail*
Message*

Request sent.

Store