Menu

Una storia capace ancora di narrare il viaggio, l'approdo, l'amore insieme alla violenza della guerra, ai conflitti, al potere. Due universi in contrasto che generano conoscenza e sapere alimentando l'esistenza umana.


ENEIDE di Krypton, un nuovo canto

Torna sulle scene a distanza di trent'anni dal debutto al Teatro Variety di Firenze, “Eneide di Krypton”, spettacolo cult degli anni Ottanta, diretto da Giancarlo Cauteruccio, con la collaborazione artistica dei Litfiba che ne composero le musiche originali, scaturite dalla creatività di Gianni Maroccolo e Antonio Aiazzi, poi divenute un fortunatissimo e mitico LP. “Eneide di Krypton”, opera post-moderna per eccellenza, fu rappresentata nei maggiori teatri italiani ed esteri, ed approdò persino al Teatro La Mama di New York, con grande successo. A maggio 2014 tornerà con un nuovo allestimento al Teatro Studio di Scandicci. I materiali, le visioni, le musiche di quei giovanissimi artisti vengono rimessi in gioco oggi da Giancarlo Cauteruccio, Gianni Maroccolo, Antonio Aiazzi e Francesco Magnelli per dar vita a una emozionale forma di concerto/teatro.  Un nuovo Canto ! La colonna sonora originale dei Litfiba verrà eseguita, per la prima volta dal vivo, da Aiazzi, Magnelli e Maroccolo. Ora come allora, alla regia Giancarlo Cauteruccio, questa volta anche in veste di attore e narratore.

 

9 / 10 / 11 / 15 / 16 / 17 MAGGIO 2014 – ore 21.00

TEATRO STUDIO - VIA DONIZETTI - 58 - SCANDICCI/FIRENZE

T. 055.7591591 – mail: biglietteria@teatrostudiokrypton.it

 

Prova generale e Anteprima riservata ai Raisers/Coproduttori

8 MAGGIO 2014 – ore 21.00

info: infoeneide2014@gmail.com

Era dicembre quando abbiamo festeggiato il trentesimo compleanno di Eneide al Teatro Studio di Scandicci. Qualche momento di imbarazzo, un po’ di emozione, ed eccoci già lì a capire come e quando riportare in scena Eneide. Produrre uno spettacolo in tempi complessi come questi è un’ impresa ardita, spesso ardua. Poco male: faremo come ai vecchi tempi (che poi per noi sono rimasti tali) quando ci ingegnavamo per realizzare i nostri sogni. Indipendenti allora come ora, procediamo spediti per creare questo nuovo canto. La produzione dello spettacolo è curata dal Teatro Studio Krypton che insieme a noi ha deciso di continuare a festeggiare i trent’anni di Eneide. E giorno dopo giorno si aggiungono idee, declinazioni, collaboratori e sostenitori. E siamo noi in prima persona a curare il progetto in tutti i suoi molteplici aspetti. Se deve essere una festa, che Festa sia! Stiamo lavorando ad una serie di manufatti : cd / lp vinile / ristampe /opere d’arte / locandine / libretto di sala, documentazioni storiche, etc… Durante le repliche registremo ogni spettacolo per realizzare un live che pubblicheremo su cd e vinile. Tutto il percorso di ENEIDE di Krypton, un nuovo canto, vorremmo condividerlo passo dopo passo con chi di voi deciderà di sostenere e convidere con noi tutto il progetto. E per “sostegno”, non intendiamo necessariamente quello di tipo economico. E’ prezioso anche un piccolo gesto, un consiglio, un aiuto a comunicare e divulgare la bellezza e la passione di cui si nutre e vive Eneide. Saremmo folli a pensare di coprire i costi di produzione attraverso una campagna di crowdfunding, ciò che vi chiediamo è di sostenere il progetto, di farlo crescere e di realizzarlo insieme a noi. Di farvi contagiare dal nostro entusiasmo. Noi lo spettacolo lo faremo comunque, così come realizzeremo i manufatti che abbiamo deciso di produrre, ma se attraverso le molteplici donazioni possibili deciderete di partecipare attivamente e di contribuire alla realizzazione del progetto, il vostro sostegno sarà il grande valore aggiunto di questo nuovo canto !

 Antonio Aiazzi, Giancarlo Cauteruccio, Francesco Magnelli, Gianni Maroccolo

 

info & contatti

infoeneide2014@gmail.com

www.facebook.com/official.eneide

 ENEIDE di Krypton, un nuovo canto. di Giancarlo Cauteruccio

Si racconta che l’imperatore Augusto abbia detto a Virgilio:  "La brama di gloria del poeta va oltre la morte", e che quello gli abbia risposto: "L'opera non deve sopravvivermi". Se Virgilio fosse stato preso alla lettera, Dante avrebbe avuto difficoltà con la sua Commedia; e se il suo poema non fosse arrivato fino a noi, non avremmo potuto rivisitarlo trent'anni fa con la messa in scena di Krypton musicata dai Litfiba. Questa ripresa mi porta inevitabilmente alla voce di Krapp, indimenticabile creatura beckettiana, quando, dopo aver ascoltato la bobina magnetica di trent'anni prima, dice: "Ho appena finito di sentire quel povero cretino per il quale mi prendevo trent'anni fa ...”. Non avrei mai immaginato che questa frase straordinaria avrebbe mai toccato la mia esistenza, e invece eccomi qui, ritornare all'ascolto di un'opera che proprio trent'anni orsono aprì gli orizzonti della mia ricerca. E' emozionante tornare all'Eneide di Krypton con tutta l'esperienza maturata durante un ininterrotto viaggio artistico. Questa nuova Eneide, nasce dunque come un'immersione  dentro la grande intuizione del 1983. "Un nuovo canto"che si inoltra nelle viscere di artisti che si sorprendono a interrogarsi intorno a questa opera con il forte desiderio di riproporla in una chiave nuova. Se in quello spettacolo post-moderno, fondato sull'immagine e sulla “superficie”, il regista e i musicisti se ne stavano fuori dalla scena a manipolare "un classico del teatro italiano" (come il grande critico Franco Cordelli definì lo spettacolo, ottimamente recensito anche da Mel Gussow, prestigiosa penna del “New York Times”), in questo nuovo allestimento gli artisti entrano direttamente in scena per farsi carico di tutta quella stessa energia creativa ed espressiva che segnò per tutti noi un grande punto di partenza. Eneide di Krypton fu un racconto in musica basato sull'azzerarsi della parola poetica, rimpiazzata dalla musica, dall'immagine e dai corpi patinanti e leggeri. Ora l’opera diventa una testimonianza viva degli artisti, recuperando il testo virgiliano, a cui io stesso darò voce, per dare un nuovo impulso alla musica eseguita dal vivo da Gianni Maroccolo, Antonio Aiazzi e Francesco Magnelli, attori essi stessi di un'azione fisica e strumentale atta a generare suoni più maturi e dirompenti. Un CONCERTO TEATRO che intende misurarsi con il tempo presente, proiettandosi oltre una memoria che ormai ci spinge in avanti per indagare nuovi territori musicali, senza con questo tradire l'essenza dei brani storici e sedimentati anche nell'esperienza percettiva degli spettatori. Una vera e propria vibrazione di suono e voce che sottolinea anni di viaggi immaginari compiuti dacorpi segnati dal tempo ma ancora desiderosi di invenzione, di creazione, di ritmo, di rumore. Quel rumore estetico di Eneide di Krypton, torna dunque con la necessità di contrastare il marcio rumore contemporaneo che assilla e percuote l'arte e la creatività. Il Mito del passato, che un tempo veniva paragonato al Mito del presente, oggi si fa canto nuovo riconoscendo il valore della parola e del racconto ed esaltando la qualità e l’eccellenza creative. Una nuova opera dunque in cui i corpi in scena vogliono far riemergere, dai luoghi più reconditi delle loro viscere,quella passione sfrenata che caratterizza il loro destino di artisti. Un concerto 'critico', che questa nuova Eneide propone con la forza che già contiene in sé. Un concerto che vuole rompere ogni rapporto tra il fronte del palco e la platea e così creare un teatro “immersivo”,dove la musica e la parola insieme diventino il fluido dentro il quale artisti e pubblico possano tuffarsi e dialogare attraverso una storia antica. Una storia capace ancora di narrare il viaggio, l'approdo, l'amore insieme alla violenza della guerra, ai conflitti, al potere. Due universi in contrasto che generano conoscenza e sapere alimentando l'esistenza umana. Questa nuova Eneide è il risultato di un attraversamento di generazioni, in cui si rimette in gioco una metamorfosi, una macchinazione di segni e il passaggio da un'era analogica a un'era digitale, dove si sono trasformati i sistemi tecnologici ma restano invariate le poetiche e le estetiche che hanno caratterizzato questo progetto sin dalla sua nascita.

 L' alba di Eneide, di Antonio Aiazzi

Giancarlo Cauteruccio scese con attenzione i gradini della cantina in via de' Bardi. Erano sempre un po' umidi e infidi. Giancarlo, accompagnato da Andrea Venturoli (docente di musica elettronica al Conservatorio di Firenze), ci portava il sospirato soggetto/sceneggiatura dell' Eneide di Krypton. Un’ Eneide fatta di laser e tecnologia !Cauteruccio tirò fuori da una cartella il soggetto… e io rimasi di sasso… tutto qui !? Un unico foglio scritto in orizzontale con le cinque scene divise da un rigo e qualche minima indicazione del tipo : Scena, Immagini, Ballerini. E' una traccia, disse lui !  E iniziò ammaliante a parlarci di guerrieri danzanti vestiti di plexiglass, di corpi, laser, multiproiezioni digitali, di immagini e musica. Un universo epico e tecnologico pulsante di colori… post moderno. Era inarrestabile e noi,frastornati, ma al tempo stesso molto stimolati da quanto ci raccontava. Con Gianni iniziammo a lavorare anche la notte per comporre le stesure di base su cui inserire il resto. Il lavoro dei Litfiba non poteva essere interrotto o rallentato e così si faceva gli straordinari. Non abbiamo scartato neanche una nota di tutto quello che venne fuori. Azzeccammo subito i temi, i suoni e le ambientazioni sonore, i colori e sopratutto le armonie. Arrivate le stesure curammo gli arrangiamenti e cominciammo a sovraincidere chitarre , sax , voce, percussioni. In un attimo ci ritrovammo dalle performances fiorentine quasi private dei Litifba… Mefisto Festa, Vivita etc…  ad un progetto molto diverso, assai più articolato e complesso. Prestigioso e stimolante, ma, se ci ripenso oggi, fummo davvero coraggiosi a buttarci in un progetto del genere privi assolutamente di esperienza. In fondo, Eneide era la prima colonna sonora ! …. e il “teatro d’avanguardia” di allora si era accorto di noi. Registrammo la colonna sonora allo studio Gas con Sergio Salaorni, che di nascosto si divertiva a registrare voci improvvisate e melodie urlanti in simil inglese. Con me e Gianni, Alberto Pirelli si occupò della produzione artistica. Si iniziava a lavorare alle 11 di mattina e si tirava fino all’ alba per rispettare le scadenze strettissime concordate con i Krypton. Sold out al debutto dello spettacolo al cinema teatro Variety. Noi, seduti nella ultima fila senza Piero che aveva una breve parte nello spettacolo, era l'unico che recitava un testo, il famoso " Tu vuoi regina … che il dolore.." Fu un grande successo. L'Eneide di Krypton girò l'Italia e l'Estero.  Ma nonostante ogni tanto si suonasse con i Litfiba "La battaglia Sacra" (soprattutto all’ estero), Eneide non è mai stata eseguita interamente dal vivo.…. fino a domani. 

 Ri-torna Eneide tornano i Beau Geste, di Francesco Magnelli

A maggio rimetteremo in scena la mitica rappresentazione che i LITFIBA e KRIPTON realizzarono nei primi anni '80. La suoneremo,la rivedremo,la riarrangeremo, torneremo in teatro. Sono contento, io che l' ENEIDE l'ho vissuta come spettatore in quegli anni; sono onorato di poterla rimettere in scena, di poter suonare quelle musiche e di poter utilizzare anche la  musica di BEAU GESTE che componemmo nelle lunghe nottate in cantina in via de' bardi, lavoravamo per "17 re" durante il giorno, e la notte lasciavamo fluire altra musica; era un periodo molto fecondo, denso di ispirazione.Io Antonio e Gianni ritroveremo velocemente quell'intesa che ha caratterizzato la nostra collaborazione artistica in quegli anni. Abbiamo una gran voglia di risuonare insieme ! Con Giancarlo Cauteruccio stiamo elaborando una nuova versione di Eneide che sarà' sicuramente piena di pathos. Ci sarà' un testo, ci sarà' tanta musica e un nuovo allestimento. I tempi non sono propizi, la cultura esce a pezzi da questi anni dove si è badato più' alla forma che alla sostanza, ma noi non ci siamo mai arresi, abbiamo lottato per continuare ad affermare un nostro pensiero, un nostro modo di vivere questo splendido lavoro, abbiamo cercato di fare tesoro del grande regalo che abbiamo avuto nella nostra " fortunata" carriera. Tanti momenti belli, esaltanti, e la voglia di guardare sempre avanti. Pero', per guardare nuovi orizzonti, è bene ogni tanto fermarsi per recuperare anche tutto quello che di bello e' stato già' fatto. Sono le nostre radici, le nostre fondamenta, la nostra nascita ! E speriamo che sia di buon auspicio per una nostra rinascita.

 Rotto ogni indugio..., di Gianni Maroccolo

... ogni imbarazzo, ogni pudore, ogni inutile resistenza…inutile nagarlo, il timore di essere risucchiato dal mio passato è concreto. Per anni ho tenuto la barra a dritta, senza mai voltarmi indietro.Privo di rimpianti, ma orgogliosamente fiero di quanto vissuto in oltre trent’ anni di musica. Riconoscente verso tutti i compagni di viaggio di un tempo con cui ho condiviso pezzi di vita e di creatività indimenticabili. E quando ti senti davvero altrove, lontano dal tuo passato che vive ormai solo in cuor tuo e di bei ricordi, l’ impensabile si manifesta ! Mi ritrovo su un palco con antonio, piero e ghigo. riabbraccio francesco, zamboni, giorgio, ginevra. Festeggio i trent’anni di Eneide con Giancarlo, Pina e una miriade di bella gente che non vedevo da secoli. Credo sia inutile resistere a quanto ci accade. Così, da qualche tempo tengo meno la barra a dritta e mi lascio trasportare dalle correnti, che tanto mai niente avviene a caso! E' probabile che quanto sto vivendo accomuni molte persone, come dire, di mezza età come me. Forse ci si ammorbidisce, ci si apre di più alla vita. Rigidità e chiusura si trasformano in sorrisi, abbraccio, desiderio semplice e profondo di ri-essere insieme. Poco importa per quanto, con quale finalità. Mesi fa qualcuno pubblicò sul mio muro un semplice: "30 anni! buon compleanno Eneide!"... mi è venuta la pelle d’oca… 30 anni !? Patetico romanticone, forse; ma ritrovarmi con antonio, francesco, giancarlo e pina, a parlare come se ci fossimo salutati il giorno prima, mi è piaciuto, mi piace. Mi fa stare bene. Nessun calcolo, quindi. Che ne valesse la pena o meno, lo sapremo tra un pò e,comunque,poco importa. Ne parliamo un attimo e iniziamo. E' da settimane si lavora con passione, da soli, senza alcun sostegno mercantile, senza un’ agenzia, senza un’ etichetta…. Antonio, Francesco, Giancarlo, Pina ed io.          Beau Geste & Krypton. un nuovo canto… il nostro. 

 


Eneide, un nuovo canto, sta nascendo anche grazie al prezioso sostegno alla causa di:

Luca Martelli, Sergio Salaorni, Maestro Giuseppe Ciccia, Mercedes Pintore, Alessio Branciardi, Elena Cossu, Tannen Records, Tania Varuni, Pina Izzi, Controradio Firenze

 

infoeneide2014@gmail.com

www.facebook.com/official.eneide

 

 

 

 

 

 

infoeneide2014@gmail.com

 

www.facebook.com/official.eneide

 BEAU GESTE di notte, di Antonio Aiazzi

Con Magnuz era una partita di sottile strategia. Dopo che avevamo registrato le nostre parti musicali c'era sempre un lungo momento di pausa dove Marok scompariva immerso in una nuvola di fumo armeggiando sul mixer e gli effetti. Mentre io e Magnuz tendevamo all'accasciamento da inattività, Marok alle 3 di notte metteva il turbo.  La partita con Magnuz era di cercare di scomparire pur essendo presenti, una forma di alto illusionismo, come Maga Magò e Merlino nel duello di magia. Lui era cmq bravissimo, si metteva a sedere sui cuscini verdi di muffa sopra gli scaloni di cemento della cantina e passava dal finto composto concentrato, al fetale russante in un batter di ciglia e io che facevo finta di essere già nel dormiveglia rimanevo spesso fregato e mi toccava seguire da solo le aggiunte di tastiere quando Gianni usciva fuori dalla nuvola di fumo. L'unica mia fortuna erano le parti di pianoforte, che in genere si beccava lui e per questo facevo di tutto per lasciarle in ultimo, cioè all'alba. Quando si usciva fuori dalla cantina, era spesso giorno e andavamo a fare colazione con le brioches calde, dopo aver passato quasi 10 ore dentro. Poi un giorno il babbo di Piero venne a trovarci in cantina, la prima cosa che disse fu: "ma qua dentro vi prendete qualcosa". Detto dal primario del servizio di radiologia di un ospedale ti fa pensare.

 

 

 

         

 

Join the crowd!

Raisers

  • Diana Petrucci
  • Angelo Argiolas
  • Angelo Gambelunghe
  • Simone Pace
  • Daniele Modaffari
  • Tiziano Federici
  • Nicola Seruis
  • Raffaele Arimini
  • Gabriele Rossi
  • Antonio Signorini
  • Fulvio Paloscia
  • anna scotto
  • isolina alborghetti
  • Valeria Foddai
  • Ilaria Giannelli
  • Andrea Palanti
  • Davide Burattin
  • Gregorio Leti
  • Francesco Rainero
  • Max Zarucchi
  • antuono curci
  • Marco Pinna
  • Ezio Gorgerino
  • Claudia Napoletano
  • alessio labbate
  • Danilo Rosati
  • Antonio Delle Cave
  • Ilaria Sacchi
  • Alex Maudits Keyboards
  • Guglielmo cantillo
  • Paolo Cogotti
  • Cristiano Pellizzaro
  • Claudio Focardi
  • cristiano conti
  • Andrea Tolin
  • Luca Termite
  • dario pizzetti
  • ciro fabbri
  • Filippo Toccafondi
  • Giacinto Di Bernardo
  • Cosimo Darino
  • Giuseppe Pionca
  • Alessio Paiano
  • Alfredo Iazzoni
  • Paolo Magenta
  • marco luciani
  • Roberto Foco
  • Emanuele Santoro
  • massimo tuzio
  • Francesco Riccioli
  • Michela Chiucini
  • Andrea Fregonese
  • Gianluca Gaviraghi
  • Giorgio Cardone
  • Katya Casu
  • Sandro Gonzi
  • Claudio Serra
  • gianluca callegari
  • Marco Traversini
  • Francesco Quaglia
  • antonio aprile
  • Sergio Paternostro
  • Federico Loche
  • antonio briganti
  • Andrea Grazioli
  • Carlo Mojardo
  • Fabio Bellucci
  • carlo filiani
  • Daniel Maudit
  • Luca Gaetano
  • berardo stagliano
  • Marco Grazzi
  • Paolo Careddu
  • GIOVANNI ORRU'
  • Fulvio Spada
  • Francesco Botti
  • andrea lombardi
  • Giusy Wave
  • Marinella Brescia
  • Paolo Naletto
  • Fabio Orsucci
  • Angela Del Rosso
  • Vincenzo Munno
  • roberto tagliabue
  • SERGIO VALLE
  • Luca Cardone
  • Manuel E Basta
  • Andrea Barazzoni
  • MARZIA BARATTO
  • Massimiliano Pozzi
  • giorgio bertolini
  • FABRIZIA CAFARELLI
  • aldo winkler
  • fabio aiudi
  • Maurizio Callegari
  • STEFANO BONAIUTI
  • Davide Feletti
  • Matteo Cicerone
  • Danilo Simone
  • Antonello Bignasca
  • Leonardo Fattore
  • Alessandro Pennetta
  • David Lambertucci
  • Francesca Nardi
  • luigi pastore
  • Vittorio Pasquali
  • MICHELE PERAGINE
  • Tommaso Longhi
  • Marco Mazzucchi
  • Giuseppe Faro
  • Antonio Pau
  • alessandro verna
  • Marcuana _______
  • Gaetano Sanitate
  • Gaetano D'Onofrio
  • alessandro baffelli
  • cristian coppola
  • FABRIZIO SCANFERLA
  • GIORGIO IGNOMIRIELLO
  • Massimo Visalli
  • Domenico Verrone
  • davide luparello via XII settembre n.2 ascoli piceno 63100
  • Jessica Pinelli
  • David Casini
  • Giampaolo Iaselli
  • Grégor Samsa
  • Fedek Pia
  • Luigi Conti
  • Paolo Pisati
  • Davide Lenaz
  • roberto ballerini
  • simone bonini
  • Emanuele Ulgelmo
  • Davide Montuori
  • Bruno Cotza
  • Stefano Zuccoli
  • Marco Gabbrielli
  • federico benedetti
  • Matteo Mascagni
  • simone scorrano
  • Silvia Biancu
  • Alex D'Alise
  • Andrea Picchedda
  • Tommaso Mizzi
  • Umberto Duò
  • roberto meroni
  • Federico Linossi
  • claudia romanelli
  • Maurizio Gandelli
  • Daniele Turnu
  • Fabio Capraro
  • aurelio pasini
  • Giuseppe De Luca
  • Marcello Boragina
  • Francesco Maina
  • PIERANGELO TROCINI
  • nicola benelli
  • alessandro melis
  • lapo del bravo
  • Marco Mancinelli
  • Pierluigi Di Cesare
  • Damiano Riva
  • STEFANO SCIACCA
  • Andrea Rebecchi Mari
  • Davide Soliani
  • Emiliano Castrillón
  • FABRIZIO DELLA PORTA
  • Francesco Romano
  • Paolo Tremolanti
  • Federico Serra
  • Paola Crespi
  • Fabio Terlizzi
  • A Silent Noise
  • Alessandro Rasman
  • Felice Berardi
  • Vincenzo Palma
  • Andrea Balducci
  • Paolo Cavuto
  • Guido Porruvecchio
  • Alberto Donadoni
  • Remo Pomposini
  • daniele arrighi
  • emiliano orrico
  • Rocco Vincenzo Truglia
  • Andrea Montalto
  • giovanni cucchiara
  • Nello Orecchioni
  • Luca De Pasquale
  • Gianfranco Casamassima
  • Lorenzo Colonna
  • MINO DI BENEDETTO
  • francesco de mola
  • Anna Blandolino
  • Andrea Ciancio
  • Carlo de Luca
  • Davide Cecchinelli
  • matteo lecce
  • Andrea Salvi
  • Francesca Fama'
  • Antonio Minutoli
  • Stefano Schirinzi
  • Andrea Di Bartolo
  • GIUSEPPE IARIA
  • Roberto Attisano
  • Alessandro Orsuni
  • Andrea Rodegher
  • Giuseppe Gadaleta
  • vincenzo gagliolo
  • federica mangano
  • Carlo Cassaro
  • Luciano Lovino
  • giovanna tagliati
  • Enrico Lana
  • lucia fabbri
  • Emanuele Corso
  • Simone Cecconi
  • Luca Battaglia
  • Mariangela Nascosto
  • Francesca Chiavacci
  • Silvio Palladio
  • LUIGI LAI
  • Davide Piazza
  • Alessio Fontana
  • Massimo BRESSAN
  • arrigo geroli
  • Alessandro Marchettini
  • Rocco Bochicchio
  • Roberto Daggiano
  • Diego Rinaldi
  • Vincenzo Golia D'augè
  • stefano santi
  • Marco Barattistuta
  • Roberto Teli
  • fabio santambrogio
  • Massimiliano Mascioli Trippa
  • Eliseba De Leonardis
  • ROCCO NUTRICATI
  • laura remaschi
  • SILVIA FIUZZI
  • Tommaso Coniglio
  • marco luppino
  • Daniele Chies
  • Ulrico Riga
  • Fabrizio Bini
  • Matteo Del Signore
  • Andrea Bertana
  • Donato Capozzi
  • Gianni Spada
  • Emanuele Rossi
  • Bernardo Lapini
  • SIMONE ALBERTAZZI
  • Nicola Leo
  • Alessio Campagnola
  • Gianpiero Granchelli
  • stefano salvato
  • Marina Maltoni
  • Stefano Petrini
  • Giulio Bradamante
  • Ciro Fiorillo
  • Agostino Salpietro
  • alessio marmugi
  • Annamaria (Dulcinea) Pecoraro
  • Graziano Tontodonati
  • Emiliano Viozzi
  • ivan tramontin
  • daniela landi
  • francesco nucci
  • Aronne Gavazzeni
  • Giorgio Sala
  • Giuseppe Barone
  • Gianni Sbrascini
  • Antonio Pinton
  • Valerio Spinosa
  • Emanuele Tirrò
  • enrico laghi
  • ROBERTO DORGALI
  • Nello Artformusic
  • stefano sarti
  • Walter Giacalone
  • Francesco Conti
  • Matteo Lari
  • francesco cantoni
  • Maurizio Scala
  • mauro sanna
  • Roberto Ricci
  • Dario Sorriso
  • Andrea Contaldi
  • Lucio Costanzo
  • Claudio Sacilotti
  • Valentina Meucci
  • Cosimo Fabio Benza
  • Augusto D'aniello
  • david karni
  • MARCO BOTTOLI
  • Vincent Lombardi
  • pietro antonicelli
  • cristiano bozzetto
  • francesco anastasi
  • Gabriele Montemarà
  • Massimo Spadotto
  • Adriano Lettieri
  • Christian Della Morte
  • Vincenzo Auteri
  • Paolo Coccioletta
  • Gaia Rau
  • Chiara- Sandro Cirimbelli. Scaiella
  • Giuseppe Papa
  • Paolo De Paolis
  • Valerio Nardoni
  • giorgio ghezzi
  • Claudio Colombo
  • Dario Costa
  • Vincenzo Antolini
  • Donatella Franco
  • Luigi Gelli
  • filippo martelli
  • Diego Caselli
  • Elena Marino
  • giovanni pifano
  • Tamara Malavolta
  • Riccardo Longo
  • Antonio Belmonte
  • giuseppe colonna
  • Diego Bucconi
  • Marcellino Garau
  • Antonino Vieni
  • stefano droghetto
  • Andrea Lombardo
  • FABIO BRUSTIA
  • Massimo Barletta
  • Carmelo Di Stefano
  • Luigi Flauret
  • Rocco Pipino
  • Nicola Massaro
  • Stefano Murgia
  • Alessandro Cauli
  • Stefano Menghini
  • Giovanni Bove
  • Francesco "Don Cicciuzzo" Furfaro
  • andrea iacobelli
  • Antonino Scozzari
  • Luca Contu
  • Fabio Stefani
  • Denis Pelú Cortivo
  • Francesco Maria Zinno
  • Francesco Catastini
  • Marco Zangirolami
  • Michele Campi
  • Daniele Rossetto
  • Michele Giovanniello
  • Marcello Ariu
  • elena romani
  • claudia moi
  • Nicolò Mirimin
  • Maurizio Sorci
  • Gianni Caramagno
  • Alessandro Pilosio
  • Tommaso Lorenzi
  • brian lucchini
  • Luca Razzai
  • andrea carrara
  • Marco Manca
  • Fabio Garelli
20

INVITO per posto riservato I° e II° fila per la replica di Eneide l’11 maggio 2014

INVITO per posto riservato in prima o seconda fila per la replica di Eneide dell’ 11 maggio 2014. Una volta effettuata la donazione, vi invieremo per mail l’ invito/pass personale in formato “pdf” che dovrete portare con voi in teatro. per infos scrivi a: infoeneide2014@gmail.com
20

Invito SPECIALE ai Raisers/Coproduttori per Anteprima Spettacolo 8 Maggio. PRIMA ASSOLUTA riservata SOLO ai Raisers!

invito riservato ai soli raisers/coproduttori di Eneide valido per assistere alla prova generale e all' anteprima dello spettacolo. 8 maggio 2014 - ingresso: ore 20.30
Teatro Studio Krypton, Via Donizetti 58, Scandicci (Firenze) - 147 posti disponibili fino ad esaurimento. Chi lo desidera potrà accedere in teatro durante le prove dalle ore: 18.00. Prova generale e Anteprima dello spettacolo "ESCLUSIVAMENTE RISERVATA AI RAISERS". Una volta effettuata la donazione, vi invieremo per mail l' invito/pass personale in formato "pdf" che dovrete portare con voi in teatro. per infos scrivi a: infoeneide2014@gmail.com
20

INVITO per posto riservato I° e II° fila per il debutto di Eneide il 9 maggio 2014

INVITO per posto riservato in prima o seconda fila per il debutto di Eneide il 9 maggio 2014. Sarà l’ occasione per festeggiare dopo lo spettacolo il compleanno di marok con un brindisi e un godurioso rinfresco offerto dalla mitica Pasticceria Salaorni di Firenze del caro amico fonicopasticciere Sergio. Una volta effettuata la donazione, vi invieremo per mail l’ invito/pass personale in formato “pdf” che dovrete portare con voi in teatro. per infos scrivi a: infoeneide2014@gmail.com
20

INVITO per posto riservato I° e II° fila per la replica di Eneide il 10 maggio 2014

INVITO per posto riservato in prima o seconda fila per la replica di Eneide del 10 maggio 2014. Una volta effettuata la donazione, vi invieremo per mail l’ invito/pass personale in formato “pdf” che dovrete portare con voi in teatro. per infos scrivi a: infoeneide2014@gmail.com
20

INVITO per posto riservato I°, II°, III° fila per la replica di Eneide del 17 maggio 2014

INVITO per posto riservato in prima o seconda fila per la replica di Eneide del 17 maggio 2014. Sarà l’ occasione per festeggiare dopo lo spettacolo il compleanno de Le Marquis Aiazzi con brindisi e godurioso rinfresco offerto dalla mitica Pasticceria Salaorni di Firenze del caro amico fonicopasticciere Sergio. Una volta effettuata la donazione, vi invieremo per mail l’ invito/pass personale in formato “pdf” che dovrete portare con voi in teatro. per infos scrivi a: infoeneide2014@gmail.com
20

INVITO per posto riservato I°, II° e III° fila per la replica di Eneide del 16 maggio 2014

INVITO per posto riservato in prima, seconda e terza fila per la replica di Eneide del 16 maggio 2014. Una volta effettuata la donazione, vi invieremo per mail l’ invito/pass personale in formato “pdf” che dovrete portare con voi in teatro. per infos scrivi a: infoeneide2014@gmail.com -
Teatro Studio Scandicci/Firenze Via Donizetti n° 58
20

INVITO per posto riservato in III° fila per la replica di Eneide del 10 maggio 2014

INVITO per posto riservato in terza fila per la replica di Eneide del 10 maggio 2014. Una volta effettuata la donazione, vi invieremo per mail l’ invito/pass personale in formato “pdf” che dovrete portare con voi in teatro. per infos scrivi a: infoeneide2014@gmail.com - Teatro Studio Scandicci/Firenze - Via Donizetti n° 58 - ore 21.00
22

ENEIDE di Krypton, un nuovo canto / CD (non distribuito nei negozi)

Il cd verrà registrato dal vivo a maggio 2014 durante le rappresentazioni dello spettacolo. Musiche di LITFIBA/BEAU GESTE eseguite da:
ANTONIO AIAZZI, FRANCESCO MAGNELLI, GIANNI MAROCCOLO
Voce: GIANCARLO CAUTERUCCIO
Produzione Artistica: GIANNI MAROCCOLO
Cd in digipack patinato doppia anta 400 gr + booklet 12 pagine, firmato dagli artisti. N.B., il CD non verrà distribuito nei negozi. periodo di consegna: luglio 2014. infoeneide2014@gmail.com
23

FLORILEGIO / cofanetto triplo CD (non distribuito nei negozi)

Artista: BEAU GESTE (A. Aiazzi, F. Magnelli, G. Maroccolo)
Ristampa dei primi tre album di Beau Geste :
“Per il teatro” (1990) - “Chakà” (1991) - “Il tetto del mondo” (1997).
Tra gli ospiti: Ginevra di Marco, Giorgio Canali, Piero Pelù, Steven Brown, Giampiero Bigazzi, Ghigo Renzulli, Andrea Chimenti, Africa X, Marco L. Lega, Enrico Greppi, Ringo De Palma, Monà & altri….
Artwork: Antonio Aiazzi - se richiesto, firmato dagli artisti
N.B. il cofanetto non sarà distribuito nei negozi!
consegna prevista: luglio 2014 - infoeneide2014@gmail.com
25

LOCANDINA originale Eneide 1983 (copia anastatica)

Locandina formato 35X50 su carta patinata lucida della versione originale di Eneide (1983) firmata (se richiesto) dagli artisti.
consegna prevista: luglio 2014 - infoeneide2014@gmail.com
32

ENEIDE di Krypton, un nuovo canto / LP vinile "special edition"

ENEIDE di Krypton, un nuovo canto / LP vinile. Verrà registrato dal vivo a maggio 2014 durante le rappresentazioni dello spettacolo. Musiche di LITFIBA/BEAU GESTE eseguite da: ANTONIO AIAZZI, FRANCESCO MAGNELLI, GIANNI MAROCCOLO. Voce: GIANCARLO CAUTERUCCIO
LP 180 grammi Gatefold numerato a mano + booklet + locandina spettacolo + 7 pollici, firmata dagli artisti.
Una collaborazione Beau Geste / Tannen records.
Questa Special Edition è riservata ai soli raisers/coproduttori.
Tiratura limitata: 0/500 - consegna prevista: luglio infoeneide2014@gmail.com
40

MULTIPLO A: CD Eneide+CofanettoTRIPLO CD Beau Geste+nuovo Libretto di sala

ENEIDE di Krypton, un nuovo canto / CD + FLORILEGIO / cofanetto triplo CD di Beau Geste + il nuovo LIBRETTO DI SALA di Eneide con foto di prove e di scena, articoli, recensioni, interviste.
consegna prevista: luglio 2014 . infoeneide@gmail.com
70

MULTIPLO B: CD+LP Eneide Special Edition+Cofanetto TRIPLO CD Beau Geste+nuovo libretto di sala

ENEIDE di Krypton, un nuovo canto / CD + VINILE Special Edition + FLORILEGIO / cofanetto triplo CD di Beau Geste + il nuovo LIBRETTO DI SALA di Eneide con foto di prove e di scena, articoli, recensioni, interviste. consegna prevista: luglio 2014 . infoeneide@gmail.com


100

DIAPOSITIVA di 20 diversi fondali di scena disegnati a mano per Eneide(1983)

Diapositiva originale di 20 diversi fondali di scena disegnati a mano per la versione originale di Eneide(1983). Il valore della ricompensa è riferito alla singola diapositiva. Consegna: luglio 2014.
infoeneide2014@gmail.com - Per ulteriori immagini vai qui: https://www.facebook.com/media/set/?set=a.610143535735922.1073741833.600638193353123&type=3”
100

ANELLO "ENEIDE 2.0" - "Testa Crociata" - regolabile

Nasce l' anello "ENEIDE". 50 anelli "Testa Crociata", realizzati in ottone e impreziositi da bagno d' oro 750, ideati in occasione di "Eneide, un nuovo canto". Realizzati e donati in esclusiva a Teatro Studio Krypton da Alcozer and J. Gli oggetti, regolabili, recano impresso, inciso a mano, il marchio "ENEIDE 2.0".
foto su: www.facebook.com/media/set/set=a.621982784551997.1073741838.600638193353123&type=3&uploaded=4 - info: infoeneide2014@gmail.com
120

LIBRETTO di sala della versione originale di Eneide (1983)

Libretto di sala della versione originale di Eneide (1983). 6 pp. con foto, illustrazioni, rassegna stampa, scritti, presentazioni di Paolo Landi e Lorenzo Mango). consegna : luglio 2014 - infoeneide2014@gmail.com - Per ulteriori immagini vai qui: https://www.facebook.com/media/set/?set=a.610199895730286.1073741834.600638193353123&type=3
135

“OBLIO ELETTRONICO da Eneide/Krypton”, di Cristiano Buffa

“Oblio Elettronico da Eneide/Krypton”, di Cristiano Buffa. Libro su Eneide (82 pp,) pubblicato nel 1985 dal Centro di Semiotica Teatrale del Teatro Metastasio di Prato nel marzo 1985. Dimensioni: 1280x1275
consegna : giugno 2014 - infoeneide2014@gmail.com - per ulteriori immagini vai qui https://www.facebook.com/media/set/?set=a.610202825729993.1073741835.600638193353123&type=3 “ News: un amico di Krypton ci ha fornito altre 10 copie,quindi abbiamo deciso di abbassare il valore della ricompensa.
150

PER IL TEATRO / Opera creata e donata dal M.o GIUSEPPE CICCIA

Opera ispirata al primo album di Beau Geste, "PER IL TEATRO". Realizzata e donata dal Maestro GIUSEPPE CICCIA.
Titolo: SPAZIO TEATRO dimensione h. 27 x 22 cm. tecnica mista su cartone. Esemplare unico, verrà inviato tramite corriere imballato e incorniciato. consegna : giugno 2014 - infoeneide2014@gmail.com
150

IL TETTO DEL MONDO / Opera creata e donata dal M.o GIUSEPPE CICCIA

Opera ispirata al terzo album di Beau Geste, "IL TETTO DEL MONDO". Realizzata e donata dal Maestro GIUSEPPE CICCIA.
IL TETTO DEL MONDO - titolo:"TIBET " - dimensione h. 30 x 25 cm. tecnica mista su cartoncino. Esemplare unico, verrà inviato tramite corriere imballato e incorniciato. consegna : giugno 2014 - infoeneide2014@gmail.com
150

ENEIDE / Opera creata e donata dal M.o GIUSEPPE CICCIA

Opera per "ENEIDE di Krypton, un nuovo canto"". Realizzata e donata dal Maestro GIUSEPPE CICCIA.
ENEIDE - titolo:" ENEA ". dimensione h. 12,5 x 12,5, tecnica mista su cartoncino. Esemplare unico, verrà inviato tramite corriere imballato e incorniciato. consegna : giugno 2014 - infoeneide2014@gmail.com
180

Multiplo ENEIDE: LP ENEIDE + LP ENEIDE PICTURE - ORIGINALI (collezione privata maroccolo & aiazzi / II° ristampa) + LP ENEIDE, un nuovo canto (SPECIAL EDITION) + CD ENEIDE, un nuovo canto + Cofanetto TRIPLO CD BEAU GESTE + nuovo libretto di sala

LP ENEIDE + LP PICTURE DISC ENEIDE “originali” (II° stampa) (*) + LP ENEIDE di Krypton, un nuovo canto (special edition 0/500) + CD ENEIDE di Krypton, un nuovo canto + TRIPLO CD FLORILEGIO di Beau Geste + nuovo Libretto di sala di Eneide con foto di prove e di scena, articoli, recensioni, interviste. consegna prevista: luglio 2014 . infoeneide@gmail.com - (*) dalla collezione privata di maroccolo & aiazzi. per foto, vai su questo link: https://www.facebook.com/media/set/?set=a.612731052143837.1073741836.600638193353123&type=3
200

CHAKA / Opera creata e donata dal M.o GIUSEPPE CICCIA

Opera ispirata al secondo album di Beau Geste, "CHAKA". Realizzata e donata dal Maestro GIUSEPPE CICCIA.
CHAKA - Titolo: "Africa - la speranza non è un addio " 2013, dimensione diametro 20 cm. tecnica mista su tela cartonata. Esemplare unico, verrà inviato tramite corriere imballato e incorniciato.
consegna : giugno 2014 - infoeneide2014@gmail.com
1,500

PARTNER / SPONSOR

sostieni Eneide comunicando e producendo con noi tutto il progetto !!!
il logo + infos della tua attività saranno presenti sui manufatti, manifesti, locandine, libretti di sala. E' indispensabile che prima della donazione tu ci scriva a: infoeneide2014@gmail.com per definire tutti i dettagli.
RICOMPENSA VALIDA FINO AL 30 MARZO 2014
2,000

ENEIDE, "il concerto" aiazzi/magnelli/maroccolo

in riva al mare, in un nuraghe o sotto le stelle. in un rifugio, un battello, o in un vecchio circolo culturale. la baita di un amico. Insomma, ovunque sia possibile condividere un’ intera giornata di musica e chiacchiere privi dai condizionamenti tipici di un concerto in un locale o in teatro. A seconda delle idee che invierete, decideremo insieme come organizzare la “giornata”. ENEIDE, "il concerto", è un’ idea di Francesco Magnelli e sarà con lui che vi confronterete per decidere “dove, come, quando”. Prima di sottoscrivere la donazione, vi preghiamo di contattarci. infoeneide2014@gmail.com

If you want to vote this artist you must be a Super Raiser!

Ogni community ha i suoi fan più irriducibili, più curiosi e sempre attenti alle novità del momento. Musicraiser non fa eccezione, grazie ai suoi Super Raiser!

Come diventare Super Raiser?
È semplice: basta finanziare (o aver finanziato) almeno 3 campagne di crowdfunding.
Ok, I undestand!
Store
Yout email address is not verified.
Click here to check your email address.