Menu

Poemetto in immagini per Orchestra

Away immagini dal mio paese è un progetto pilota. Il primo tentativo di cortometraggio musicale per orchestra. L’elemento di congiunzione tra il pensiero del compositore e l’immaginazione del pubblico. Un nuovo modo di leggere ed avvicinarsi alla musica.

Il racconto di una storia.

 

 

IL PROGETTO

L’idea nasce da un poemetto sinfonico che il M° Paolo Messa dedica alle sue memorie: ai luoghi ed ai colori in cui è cresciuto e da cui ha dovuto separarsi per inseguire il suo sogno di musicista. L’esigenza di condividere quelle immagini con quanta più gente possibile richiedeva qualcosa che andasse oltre il brano strumentale. L’incontro con Maurizio Pellegrini e Michele Roppo è stato decisivo per lo sviluppo del progetto che punta, attraverso una pluralità di linguaggi artistici complementari, ad abbracciare un più vasto raggio di pubblico trasformando l’ascoltatore abituale anche in spettatore e lo spettatore passivo in attento ascoltatore.

 

Cosa c’è alla base di una composizione? Vissuti, ricordi, emozioni che il compositore cede in prestito all’immaginazione di chi ascolta. Ma quando quelle immagini vogliono arrivare chiare ed anzi prendere dalla fotografia nuova linfa e significato, ecco che si sente il bisogno di “vedere”.

È un vestito che siamo abituati a guardare indosso ad altri generi musicali, non certo alla musica “classica” (se si fa eccezione per lo straordinario esperimento promosso dalla Disney® con Fantasia).

Away immagini dal mio paese sarebbe, quindi, il primo tentativo di cortometraggio realizzato per un brano strumentale eseguito da un’orchestra in piena regola.

 

 

LA STORIA

Raccolte le suggestioni del compositore, è nata la sceneggiatura: un addio, forse un arrivederci. Un bambino costretto a lasciare il suo paese; l’amore per la musica ed un futuro lontano con quei colori nel cuore. Affermato musicista, il bambino ormai uomo ritorna dove tutto ebbe inizio e dove nel frattempo cento altre storie come la sua sono cominciate. A fare da sfondo al racconto, Polignano con le sue rocce, la sua gente ed il suo mare. Quel mare che è origine e fine, partenza e ritorno, sogno e risentimento: eterno scorrere pronto a portarci lontano (away) in attesa della risacca.

 

 

IL CORTOMETRAGGIO

Le riprese si svolgeranno interamente nella Regione Puglia in un periodo compreso tra Giugno 2016 e Settembre 2017. Il cortometraggio sarà realizzato dalla Società di produzione audiovisiva MickArt Video Multimedia con sede a Polignano a Mare (BA) e la colonna sonora incisa dall’orchestra del Teatro Traetta di Bitonto  diretta dal M° Vito Clemente.

La fotografia sarà di Michele Roppo. Sceneggiatura e regia di Maurizio Pellegrini.

Il cortometraggio sarà presentato pubblicamente e distribuito sulle piattaforme digitali oltre che su un supporto DVD arricchito dal making of del progetto. Tutti coloro che avranno contribuito a sostenere questo progetto con la somma minima di €15,00 riceveranno il DVD ufficiale.

 

 

Away immagini dal mio paese è la testimonianza d’affetto di tre artisti pugliesi verso la propria terra, il punto d’incontro tra la musica “colta” e l’arte visiva, la certezza di un primo approccio che profuma di futuro.

Unisciti alla folla!

Raiser

  • Giancarlo Perrone
  • Fabio Fortunato
  • Manuela Giannuzzi
  • Studio Polignano sas Pazienza Maurizio
  • Vito Galluzzi
  • Anna Isabella Pedote
  • Marco Nistrio
  • Raffaella Zupo
  • Maria Galluzzi
  • Mery LASELVA
  • monica salomone
  • Pedote Giovanni
  • Dorotea Vismara
  • Emanuele Scagliusi
  • Francesco Masi
  • Mariana Mancini
  • Mariagrazia Pani
  • Sostenitori Offline
  • MICHELE GALLUZZI
  • Angela Guglielmi
  • Ilaria Scamarcio
  • Leonardo Ciasca
  • Veronica Pia De Lauro
  • Luigi Papagni
  • Antonio Zupo
  • Antonio Di Giorgio
  • Andrea Molteni
  • Gemma Benedetti
  • Roberto Minoia
  • Federico Carraro
  • Nicola ANDRIANI
  • Giulia de Ceglia
  • Donato Defonte
  • roberto benigno
  • Emanuela Mastronardi
  • LUCREZIA MESSA
  • donato spinelli
  • Piero De Mola
  • Donato L'Abbate
  • Giuseppe L'Abbate
  • Quartetto d'archi "Gershwin" Quartetto d'archi "Gershwin"
  • Marica Mancini
  • davide gaetano d'accolti
  • Claudio Di Menna
  • Caterina De Laurentis
  • Barbara Fasanella
  • Vito De Laurentis
  • mirella sasso
  • Isabella L'Abbate
  • Adriano Giuliani
  • Maria Minoia
  • Manuela Bellomo
  • luciano tarantino
  • vito colella
  • Diego Pugliese
  • Angela Leoci
  • Giuseppe Arrè
15

DVD con dedica + MAKING OF + IL TUO NOME NEI CREDITS

DVD Ufficiale con Making Of e dedica personalizzata, il tuo nome inoltre verrà inserito nei Credits finali del film!
30

DELUXE BOX

Il Deluxe Box comprende:

-il DVD ufficiale con dedica personalizzata per te

- il Making Of (contenuti extra)

- un Booklet Fotografico del film

- il tuo nome nei credits finali del film

- la colonna sonora in versione digitale spedita via mail in anteprima!
50

VIP BOX

La VIP BOX comprende:

- Un posto in prima fila per te! Con il VIP Box hai un posto riservato per la prima proiezione del nostro cortometraggio (ti aggiorneremo su data e luogo)

-il DVD ufficiale con dedica personalizzata per te

- il Making Of (contenuti extra)

- un Booklet Fotografico del film

- il tuo nome nei credits finali del film

- la colonna sonora in versione digitale spedita via mail in anteprima!

100

GOLDEN BOX

La GOLDEN BOX comprende:

- Parteciperai ad una visita guidata ai luoghi delle riprese nella meravigliosa Polignano a Mare (spese di viaggio escluse)

- 2 posti in prima fila per te! 2 posti riservati per la prima proiezione del nostro cortometraggio (ti aggiorneremo su data e luogo)

-il DVD ufficiale con dedica personalizzata per te

- il Making Of (contenuti extra)

- un Booklet Fotografico del film

- il tuo nome nei credits finali del film

- la colonna sonora in versione digitale spedita via mail in anteprima!

250

PLATINUM BOX

La massima esperienza da vivere in prima persona! Una Cena presso il rinomato Hotel Castellinaria di Polignano a Mare con gli autori del progetto! Pacchetto GOLDEN BOX incluso nell'offerta! DA NON PERDERE <3

Per votare devi essere un Super Raiser

Ogni community ha i suoi fan più irriducibili, più curiosi e sempre attenti alle novità del momento. Musicraiser non fa eccezione, grazie ai suoi Super Raiser!

Come diventare Super Raiser?
È semplice: basta finanziare (o aver finanziato) almeno 3 campagne di crowdfunding.
Ok, ho capito!
Store
La tua email non è verificata.
Vai nelle tue impostazioni e controlla che l'indirizzo email sia corretto.