Menu

Miki Porru

Bio

SI STA COME D'INVERNO, SUI MURI, I DISCHI D'ORO: LA MIA BIOGRAFIA UFFICIALE
Miki Porru nasce a Bologna il 7 ottobre 1964. Inizia fin da bambino ad appassionarsi di musica e diventa presto musicista e compositore, fondando, nei primi anni 80, alcune giovani band che si rifanno all’imperante New Wave. Nel 1983 realizza il suo primo demo-tape in uno studio cittadino frequentato da Paco Dalcatraz e Freak Antoni, creatori e movimentatori della scena rock demenziale bolognese. I due “loschi figuri” lo coinvolgono immediatamente nella realizzazione dell’album “Cuori Italiani”, prodotto da Paco (con il quale nasce un indissolubile rapporto di stima e amicizia) e annoverante artisti quali gli Skiantos, Susy Blady e Patrizio Roversi, Vito, Giorgio Cavalli, i Gemelli Ruggeri. Nell’album, la lunga chioma di Miki si cela all’interno della band “New Beatniks”, che cantano stralunati il brano “Non tagliatemi i capelli”. Nello stesso anno, mentre cammina nel centro storico di Bologna, Miki viene fermato davanti all’Hotel Roma da Roby Facchinetti e Red Canzian dei Pooh (proprio così) i quali, in epoca di ragazzi “immagine” prestati alla musica, rimangono colpiti dal suo look stravagante e gli chiedono se mai avesse pensato, con quell’aspetto eccentrico, di calpestare i palcoscenici. I due sono naturalmente ignari di come Miki non solo desideri far ciò, ma ci stia già provando essendo non un prodotto artificiale ma un cantautore a tutti gli effetti. Se lo ritroveranno pertanto la mattina seguente in Fonoprint (lo studio di registrazione dove a Bologna tutti i grossi artisti vanno a realizzare i loro dischi), con lo stesso look bizzarro del giorno precedente, più una vissutissima chitarra 12 corde. Nell’audizione, Miki esegue un pacchetto di canzoni non proprio alla Pooh (la più sobria s’intitolava “Zoccola”) e Facchinetti, dopo poco, è già pronto a pronunciare il proverbiale “le faremo sapere noi”. Red rimane però colpito dall’amore viscerale di Miki per i Beatles, dei quali il giovanissimo bolognese esegue sorprendentemente alcuni pezzi (giusto per far capire il suo eclettico background), e si convince di conseguenza a puntare su di lui. Comincia così l’avventura di Miki negli habitat discografici non più elitari ma di successo, e dopo due anni di test, “provini” e uscite rimandate, nella primavera del 1986 firma il suo primo contratto discografico importante, per la CBS. In quel periodo, egli mette il suo primo sigillo come autore in un disco, vedendosi pubblicare nell’album solista di Canzian (“Io e Red” che vede la partecipazione autorale, tra l’altro, di artisti quali Paolo Conte, Roberto Vecchioni, Valerio Negrini, Marco Tansini ed Enrico Ruggeri) il brano “Sogno messicano” che diventa a stretto giro sigla della trasmissione RAI condotta da Gianni Minà “Una vita da goal”. Parallelamente, esce il primo singolo di Miki, “Lei”, pop song arrangiata in stile Dream Academy e scritta insieme a Marco Tansini, arrangiatore e co-produttore di Miki (unitamente a Red Canzian e Renato Cantele della Morning Production). Il singolo viene presentato in diverse manifestazioni canore di prestigio quali il Festivalbar e Premiatissima e vanta una buona rotazione sul circuito radiofonico. La carriera comincia insomma nella maniera giusta e questo buon debutto si dimostra un funzionale trampolino di lancio per la prima partecipazione di Miki, nel 1987, al Festival di Sanremo. L’occasione è da cogliere al volo e l’agguerrito ragazzo di origini sarde non se la lascia sfuggire: pur essendo infatti praticamente inesperto, in termini di esibizioni live, la sua performance non passa certo inosservata ed egli riesce a conquistare un brillante secondo posto nella classifica finale. Lo precede, di poco, Michele Zarrillo con “La notte dei pensieri”. Pippo Baudo consegna i premi gongolante e l’Italia è pressoché tutta davanti alla tv: per Miki la strada comincia a essere veramente in discesa. Il singolo vende quindicimila copie, entrando nelle classifiche che contano e consentendo al cantautore ventiduenne di essere ospitato presso tutte le trasmissioni televisive di maggior successo, nonché di realizzare la sua prima tournee italiana, che lo vedrà impegnato in svariate feste e piazze su tutta la penisola, con una band tutta sua. La tournee conferma la popolarità del giovane artista felsineo che trova ovunque, davanti a sé, piazze acclamanti. Nel frattempo, Miki Porru collabora, come autore di testi, con Delia Gualtiero, splendida voce del panorama musicale italiano degli anni 80, per la quale scrive le parole di 3 brani dell’album “Blu Notte” (tra i quali si segnala il singolo “Adesso Addosso”). Nel 1988 si materializza la seconda partecipazione di Miki al Festival di Sanremo e anche in questa occasione l’artista riesce a non farsi ignorare: da un lato raggiunge infatti la finale dell’ultima serata, che seleziona solo quattro cantanti sui sedici presenti (si segnalano fra questi ultimi un giovanissimo Biagio Antonacci, Paola Turci e Mariella Nava) e dall’altro fa parlare di sé per essersi dimenticato di presenziare, nella serata del gran finale, alla premiazione che lo riguarda, visto che, incurante di tutto, si è allontanato dal Teatro Ariston all’inseguimento del suo idolo Paul Mc Cartney (ospite della serata) per ottenere, con successo, il suo autografo. Quando, più tardi, viene richiamato sul palco per prendere il premio “dimenticato” (una scultura di Giò Pomodoro), Miguel Bosè (quell’anno presentatore del festival) racconta l’aneddoto e Miki, scusandosi fra gli applausi, incassa un’ulteriore credito di simpatia e popolarità. Non vince il festival ma “Ogni tanto si sogna”, canzone più intimista e meno immediata di “Straniero”, nonché composta interamente da Miki, fa lo stesso percorso del singolo dell’anno precedente, garantendo al cantautore diversi passaggi televisivi, e anche la tournee organizzata dallo sponsor “Barilla”, coinvolgente gli artisti che si sono classificati nelle prime posizioni del festival, nelle varie categorie. La tournee, sostenuta anche dall’emittente Videomusic, è gemellata ai concerti estivi italiani di Michael Jackson e ciò assicura a Miki ulteriori spazi di visibilità, oltre a una sempre più incoraggiante crescita di feeling con il pubblico. Nell’autunno del 1988 arriva finalmente nei negozi il primo album “Spine Senza Rose” (CBS), che vede un Miki in buona forma, impegnato in un rock – pop coinvolgente e a tratti raffinato. Le 10 canzoni (fra le quali i due singoli sanremesi) sono realizzate con l’ausilio di musicisti e vocalist del calibro di Lele Melotti e Valerio Golino (batteria), Red Canzian e Andrea Righi e (basso), Demo Morselli, Amedeo Bianchi e Claudio Pascoli (fiati), Simona Zanini e Delia Gualtiero (back vocals). L’uscita dell’album avviene però in concomitanza con alcuni sconvolgimenti personali che coinvolgono la vita privata di Miki e ne condizionano impegno e rendimento in anni cruciali per la sua consacrazione. L’album non decolla secondo i desideri della casa discografica (nonostante la buona rotazione radiofonica del brano “Silvia”), ma Miki riesce comunque a ripartire con una tournee estiva che lo affranca dagli eventi traumatici regalandogli oltre 40 concerti in svariate piazze della penisola. Sempre più incalzanti divergenze di veduta circa le caratteristiche da affidare al secondo album, impongono una separazione fra la CBS e Miki, che firma dopo pochissimo, nell’autunno dell’89 il suo secondo contratto discografico con la storica Ricordi. Durante lo stesso anno, l’artista felsineo conosce il musicista, produttore e arrangiatore inglese Paul Gordon Manners, con il quale intraprende una fertile collaborazione (rinforzata anche da un’altrettanto fertile amicizia) che comincia come autore di testi, in italiano per artisti di musica dance, tra le quali si segnala il singolo “Notte di sole con molta pioggia e anche un po’ di vento” dei The Creatures, prodotto e arrangiato da Paul. Fresco di nuovo contratto discografico (ottenuto anche grazie all’ottimo scouting effettuato da Red nel proporre il prodotto), Miki, che d’ora in avanti sceglierà di farsi chiamare anche con il suo cognome, si chiude due mesi e mezzo in studio di registrazione, al Morning Studio di Milano, per la realizzazione di “Nuclei Disarmati Annoiati”, il suo secondo album. Si tratta di un disco fiammante e dalle forti influenze electric – funk tipiche di molta produzione afferente a Prince (altro idolo di Miki, insieme ai Beatles e agli XTC). Un lavoro curato in ogni minima rifinitura che colpisce moltissimo gli addetti ai lavori per il sound del prodotto e per gli arrangiamenti ancora non usuali nel panorama italiano (per i quali Miki si avvale di un ancora sconosciuto Emanuele Ruffinengo, poi vincitore, nel 2000, del Grammy Awards internazionale, come arrangiatore di " El Alma al Aire", di Alejandro Sanz). Il singolo che traina “Nuclei Disarmati Annoiati”, “Mani”, non viene però scelto dalla Ricordi fra le sue proposte per il Festival di Sanremo di quell’anno e l’uscita dei lavori slitta pertanto a inizio estate, supportata da un video – clip decisamente inconsueto per quei tempi, che vede la partecipazione di Freak Antoni degli Skiantos ed è diretto da Stefano Salvati (video maker di Vasco Rossi). Il video, che cita volutamente l’arancia meccanica kubrickiana, presenta contenuti evidentemente troppo indocili, se è vero che quattro sequenze del prodotto originale vengono censurate e sostituite, al fine di garantirne la sua trasmissibilità. Nonostante alcune incoraggianti recensioni a mezzo stampa e una discreta rotazione radiofonica, il pubblico non comprende comunque la secca sterzata artistica del cantautore, e il disco non decolla, ciò creando una frizione fra Miki (che vorrebbe insistere su quella strada anche per l’album a venire, nonostante l’impasse delle vendite), la casa discografica e Red (che gradirebbero invece ritornare alle più rassicuranti musicalità sanremesi). Anche “Nuclei Disarmati Annoiati” troverà, nella stagione estiva, il suo spazio live nelle piazze italiane, attraverso il “NDA Tour – P.S. Siamo tutti brutte copie delle rock’n roll star”, uno spettacolo ad alto tasso funk molto curato e dagli indubbi attributi scenici e musicali. La delusione, però, di aspettative ben differenti in quanto ad affermazione di quel lavoro, spinge Miki a rompere con la sua produzione per cercare di decomprimere i segnali di un’evidente affaticamento e dedicarsi ad altro per un po’. Dal 91 al 94, egli, dopo avere firmato alcuni brani nell’album d’esordio del gruppo rock femminile milanese Lipstick - “Quelle del Rock’n Roll” (le Lipstick partecipano nella sezione nuove proposte del festival di Sanremo 1990), completa gli studi interrotti e si dedica prioritariamente alla gestione di alcune attività commerciali nella sua città (negozio di dischi e videoteca), non tralasciando tuttavia la scrittura di brani e continuando a collaborare con Paul Gordon Manners, con il quale realizza l’album di Barbara Nero “Nell’impero del vizio”, scrivendone le 10 canzoni. In quel periodo, povero di uscite pubbliche ma denso di attività, Miki è ideatore/fondatore insieme allo stesso Paul Gordon Manners e a Marco “il Principe” Magnani (già chitarrista della band bolognese “Gli Avvoltoi” nonché leader del gruppo londinese “Instant Flight”) del progetto Toyland Park, ambiziosa “piece multidimensionale” sistemata nei 13 brani che compongono il concept album “Welcome to the Toyland Park”, e nel libro/racconto che la supporta. I brani dell’album, una gioiosa e visionaria rassegna di onirici nonché improbabili personaggi, sono composti, suonati e arrangiati rivedendo l’ensamble rock di molta musica anni 60 e 70 (es. Kinks, Beatles e Yarbyrds su tutti) che risulta, alla fine, rivisitato con più che originale fastosità e delicatezza al contempo. Nel frattempo, Miki conosce Daniele Bruno, co – autore e tastierista di Luca Carboni, con il quale registra, in co-produzione, quello che nelle sue intenzioni dovrebbe essere il suo terzo album, ma che in realtà non troverà mai una adeguata distribuzione capace di giustificare una soddisfacente pubblicazione. L’album, pertanto, rimarrà nel cassetto. Nell’autunno/inverno del 1993, Miki risulta altresì impegnato insieme al cantautore napoletano Pino D’Angiò, in una serie di esibizioni e concerti in terra d’Albania, dove viene peraltro più volte ospitato dalla televisione nazionale, in un’atmosfera a dir poco “rosselliniana”. Cedute le attività commerciali, Porru continua la sua attività di compositore, parallelamente occupandosi di senza fissa dimora nella sua città, Bologna, dove lavora come operatore sociale in svariati dormitori per clochard. Richiamato nel 1997 da Red Canzian per la scrittura dell’album “Disincanto” (Sony music, 1998) del cantante Giovanni Danieli, egli ritorna a indossare le vesti autoriali firmando tutti i brani di quel lavoro e scrivendo per la voce di Loredana Bertè il pezzo “Non ho che te”. La versione sudamericana di uno dei due singoli dell’album, “Terra Verrà” (in spagnolo divenuto “Tierra Viendrà”) riesce a scalare i primi posti delle classifiche latinoamericane, grazie anche all’interpretazione della pop star cilena Alberto Plaza. Nei primi anni duemila Miki rinforza il suo impegno in ambito sociale, lavorando sempre più assiduamente sul versante dei servizi rivolti alle persone svantaggiate, senza mai però abbandonare, nemmeno per un momento, la sua attività compositiva e la sua passione per la musica. In questo periodo, dopo avere scritto su commissione, a seguito di promozione in serie B, il testo relativo all’inno del Treviso Calcio, organizza diversi live a Bologna, per artisti quali Freak Antoni, Alessandra Mostacci, Paco Dalcatraz, Giorgio Cavalli, i Ganzi, Paolo Sereno, Daniele Maggioli, Amarcord, Camouflage, Instant Flight, Eros Drusiani. Si fa inoltre propulsore di una intensa attività nell’organizzazione di House Concert (concerti acustici suonati direttamente nelle abitazioni private). Come autore, Miki consolida il suo percorso scrivendo nel 2007 il testo del singolo “Non finisce più” (Carosello) per i Capsicum Three, giovane e virtuosa band emergente nel panorama italiano. Non solo, l’anno seguente, l’artista bolognese firma diversi altri brani facenti parte dell’album d’esordio di Chiara Canzian, “Prova a dire il mio nome”, fra i quali spicca il singolo “Novembre 96”, trasmesso in alta rotazione a Radio DJ e presso tutti i più importanti network radiofonici nazionali. Per l’album della giovanissima cantautrice, Miki è peraltro autore di testo della suggestiva “Sottovetro”, messa in risalto da una raffinatissima partecipazione strumentale di Stefano Di Battista. Nel corso del 2009, Porru realizza poi, grazie anche alla produzione di Daniele Bruno e della sua Indisound Records, il singolo “L’infinita” (2009 – Indisound), uscito su tutte le maggiori piattaforme digitali e tuttora in circolo. A seguire, dal 2010 a oggi, si concretizza ulteriormente la sua attività di compositore per altri artisti: Miki firma infatti diversi brani per la promettente band imolese Kashmir, il cui singolo “Dammi l’anima” (Fondazione Q), dà anche il titolo all’album d’esordio ed è supportato da un video in programmazione nei canali televisivi preposti. L’album esprime una singolare fusione fra la cifra “progressive rock” che distingue il gruppo sin dalle sue recenti origini e veemenze pop mai troppo scontate. Nell’estate 2011, inoltre, esce anche il primo singolo del giovane cantautore molisano (stampo beatlesiano e brit pop) Alvin. Il brano s’intitola “Libera l’ormone”, ed è stato scritto a quattro mani (quelle di Miki e quelle di Alvin). Il 2012 è l’anno che segna il ritorno del “cantautore” Miki Porru: egli infatti, deciso ad abbandonare l’esperienza nel non profit per ridedicarsi completamente alla musica, riesce a far uscire, a circa vent’anni di distanza dai fasti sanremesi, il suo terzo curatissimo CD “L’uomo che cammina” (12 brani, Indisound Records), realizzato grazie alla collaborazione con Daniele Bruno, nonché dopo quasi 24 mesi di rigidissima, nonché ultrapignola, gestazione. Da giugno del 2012, inoltre, Miki ricopre l’incarico di Responsabile Creativo della Fondazione Q, ente filantropico diretto da Red Canzian che mira alla valorizzazione delle eccellenze in campo musicale e artistico. Per la Fondazione Miki realizza e conclude i lavori come autore e coautore dell’album della giovanissima Arianna Cleri (vincitrice dell’ultima edizione di “Io Canto”), "Fino a farmi male". Nell’album, oltre a scrivere completamente diversi brani, collabora come coautore con compositori del calibro di Luca Chiaravalli (“Fai sentire il battito”) e Maurizio Fabrizio (“Che non finisca mai”). Parallelamente, sull’onda della buona accoglienza riservata da pubblico e critica al suo “L’uomo che cammina”, Miki decide di attivare il suo Live a domicilio “Affitta un Cantautore” attraverso il quale porta la sua musica, in acustico o semi elettrico, direttamente a casa delle persone. L’iniziativa viene, fra le altre cose, intercettata e segnalata dal GR Spettacoli di Radio 24, che chiede a Miki di presentarla durante un’edizione dello stesso. Nel giugno 2013, mese e anno nei quali Miki sposa felicemente Federica, esce “Ci meritiamo tutto”, il provocatorio singolo scritto a quattro mani con lo scrittore e blogger bolognese Danilo Masotti, autore del libro cult “Umarells” e del romanzo “Ci meritiamo tutto”, di cui la canzone è la vibrante testimonianza musicale. La canzone, prodotta e arrangiata da Paul Gordon Manners, si mette in evidenza come tormentone web dell’estate 2013, partecipando inoltre all’OGAE Eurofestival Song Contest. Terminata la promozione estiva del singolo, Miki reindossa i panni dell’autore e, a partire dall’autunno del 2013, comincia le lunghe lavorazioni per la realizzazione del nuovo album solista di Red Canzian dei Pooh, che lo sceglie come ideale compagno di viaggio in una nuova importante avventura da affrontare con il massimo impegno. Dopo un anno di intenso lavoro, il 30 settembre 2014 l’album esce sul mercato e si piazza subito al quinto posto dei dischi più venduti in Italia. L’album, “L’istinto e le stelle” (dentro al quale convergono anche autori del calibro di Ivano Fossati e Giuliano Sangiorgi), vede Miki Porru co-autore di quasi tutti i brani, e i due singoli che fanno da apripista “Ogni giorno è un altro giorno che ti amo” e “Corro verso Te”, vengono trasmessi in forte rotazione radiofonica. Il progetto legato all’album di Red Canzian si sostanzia inoltre finanche nel DVD “Lo sguardo e la pelle” inserito nel luxury box di vendita, e presentato come docufilm in anteprima a Treviso. Nel Docu/Film, la collaborazione fra l’artista emiliano e il bassista dei Pooh viene mostrata in tutte le fasi di composizione dell’album. Da giugno 2014, Miki inoltre mette in avvio a Milano la prima edizione del suo “Corso per Parolieri”, realizzato con il Patrocinio della Fondazione Q e con la collaborazione della prestigiosa scuola Vocal Care di Danila Satragno. Il 7 ottobre del 2014, per il cinquantesimo compleanno dell’artista bolognese di origini sarde, viene altresì pubblicato il suo nuovo singolo “E Adesso?”, che anticipa la prossima uscita dell’album “Diamanti”. Nel novembre 2014 viene chiamato da Red Canzian a presentare il nuovo singolo "E Adesso?" nel nuovo spettacolo live del bassista dei Pooh "L'istinto e le stelle", nel quale Miki si esibisce in qualità di ospite.

8

PROVINO ORIGINALE BRANO SANREMO 88 !!! "OGNI TANTO SI SOGNA"

Questa ricompensa è per veri cultori di rarità musicali. Scegliendola, infatti, riceverai in formato digitale il provino del brano "OGNI TANTO SI SOGNA" con cui Miki partecipò al suo secondo Festival di Sanremo, giungendo 4° (nell'occasione, l'anno prima si classificò invece al secondo posto fra le nuove proposte). Il provino di "OGNI TANTO SI SOGNA" è esattamente quello che la casa discografica di Miki di allora (la CBS) inviò alla commissione del Festival.
10

"DIAMANTI" in anteprima digitale

Se scegli questa opzione riceverai, in anticipo sull'uscita ufficiale, l'intero album in digitale.
15

"DIAMANTI" CD + autografo e dedica speciale

Riceverai a casa o nel luogo da te indicato il CD all'interno del quale troverai la dedica speciale e i ringraziamenti a te rivolti
16

"DIAMANTI CD" + autografo e dedica speciale + bonus track digitale via mail

Oltre all'album con dedica speciale, che rieverai a casa, ti verrà inviata in esclusiva una bonus track digitale di un brano inedito di Miki Porru, via mail
18

"DIAMANTI " CD + autografo e dedica speciale + 3 bonus track digitali via mail

Oltre all'album con dedica speciale, che rieverai a casa, ti verranno inviate in esclusiva tre bonus tracks digitali di brani inediti di Miki Porru, via mail
18

FANFESTA

NUOVA SPLENDIDA RICOMPENSA: LA FANFESTA!
Partecipa, In concomitanza con il mio compleanno, alla FANFESTA, un party musicale con ospiti eccezionali (musicisti, attori, cabarettisti, poeti, cantautori) che si esibiranno tutti per l’occasione in un House concert strepitoso. Qualche nome? Beh inviterò gli amici di sempre Paul Manners, Paolo Schianchi, il grande blues man Giorgio Cavalli, l’arpista deliziosa Marianne Gubri, il mio amico poeta Marco Brogi, e tanti altri….ma da qui a inizio ottobre la lista si allungherà, eccome! Suspance! ☺ Sarà una serata per veri gaudenti, con tante esibizioni live qui a casa (sono il maestro degli House Concert!) Festeggeremo l’album, l’incontro con i miei fan/ammiratori/o supporter e festeggeremo così anche il compleanno d’un cinquantenne suonato chiamato Miki Porru! ☺ Regali? Vietati. Unico regalo: l’acquisto di questa piccola ricompensa su musicraiser, attraverso la quale potete continuare a contribuire a supportare il mio progetto, affinche abbia visibilità promozionale grazie anche al Vostro sostegno. Vi do già il giorno della FANFESTA – Sabato 3 ottobre, dalle 17 e 30 fino all’ora che si vuole, a Cesena. Naturalmente, si mangia e beve a sbafo. Bello no?
18

CANTA I DIAMANTI SULLE BASI!

Questa nuova ricompensa è per chi ama cantare sulle basi dei brani. Riceverai quindi, se la sceglierai, sia l'anteprima digitale dell'album "DIAMANTI", che le basi musicali senza voce dei brani dell'album, con gli arrangiamenti originali!
20

"DIAMANTI" CD + doppio autografo e doppia dedica speciale (di Miki Porru e Red Canzian)

Riceverai a casa o nel luogo da te indicato il CD all'interno del quale troverai la dedica speciale e i ringraziamenti a te rivolti sia da parte di Miki Porru che da parte di Red Canzian.
25

"DIAMANTI" CD e "L'UOMO CHE CAMMINA" CD autografati e con dedica speciale

Riceverai a casa o nel luogo da te indicato sia "DIAMANTI" che l'album precedente "L'UOMO CHE CAMMINA". Entrambi i CD saranno autografati e conterranno una dedica "speciale" all'interno dei loro booklet.
30

"APERIMIKI" con "DIAMANTI"

Questa ricompensa è per chi vorrà ricevere a mano il CD "DIAMANTI", consumando un ottimo aperitivo insieme a Miki Porru in uno degli splendidi localini delle piazze del centro di Cesena.
35

"DIAMANTI" CD con dedica speciale + SPARTITI di tutti i brani autografati

Con questa bella opzione, riceverai a casa tua o nel luogo da te indicato il CD all'interno del quale troverai la dedica speciale e i ringraziamenti a te rivolti, + gli spartiti di tutti i brani che compongono l'album autografati da Miki Porru
50

BIS di VIENI IN STUDIO AD ASCOLTARE L'ALBUM IN ANTEPRIMA!!! RICEVERAI POI IL CD AUTOGRAFATO DA ME E RED

Puoi regalarti un'esperienza indimenticabile venendo ad ascoltare in anteprima tutto il mio album "DIAMANTI" nel fantastico QRecording studio di Red Canzian! A fine ascolto, scatteremo una foto ricordo dentro lo studio e ti consegnerò il CD autografato con dedica mia e di Red.
50

"DIAMANTI CD" + dedica speciale + TESTI in MANOSCRITTO e SPARTITI

Riceverai a casa tua o nel luogo da te indicato il CD all'interno del quale troverai la dedica speciale e i ringraziamenti a te rivolti, + gli SPARTITI di tutti i brani che compongono l'album autografati da Miki Porru e i testi in manoscritto di tutti i brani, con dedica personalizzata!
50

VOLETE VENIRE A VEDERE IL CONCERTO DI RED CANZIAN E STARE NEL BACKSTAGE DELLO SPETTACOLO?

Se scegli questa ricompensa, VALIDA PER IL CONCERTO DI RED CANZIAN A NOALE dell'11 agosto, ti assicurerai, oltre al biglietto di ingresso, l'accesso al backstage e retropalco di uno spettacolo stupendo! Staremo a contatto ravvicinitissimo! Non solo, oltre a ciò, avrai diritto al CD "DIAMANTI" autografato con doppia dedica personalizzata (da me e Red, e se già l'hai ordinato potrai sempre averne uno in più da regalare :-)) e mi vedrai anche sul palco presentare in ANTEPRIMA NAZIONALE assoluta un brano tratto dal mio ormai imminentissimo album. Sarà una serata STRATOSFERICA! Non puoi mancare! Solo 8 disponibilità.
50

RICOMPENSA LAST MINUTE! SLIDE DEL CORSO PAROLIERI

Scrivi testi? Vuoi cominciare a farlo ma hai bisogno di una guida, di un orientamento? Assicurati le nozioni del CORSO PAROLIERI di Miki Porru facendoti da lui recapitare tutte le slide che vengono proiettate durante il suo corso! Potrai così avere una visione concreta di quale siano gli aspetti fondamentali nel lavoro di "paroliere", senza doverti spostare da casa. Insieme alle slide, riceverai anche il CD "DIAMANTI" autografo con dedica speciale.
50

VIENI IN STUDIO AD ASCOLTARE L'ALBUM IN ANTEPRIMA!!! RICEVERAI POI IL CD AUTOGRAFATO DA ME E RED

Puoi regalarti un'esperienza indimenticabile venendo ad ascoltare in anteprima tutto il mio album "DIAMANTI" nel fantastico QRecording studio di Red Canzian! A fine ascolto, scatteremo una foto ricordo dentro lo studio e ti consegnerò il CD autografato con dedica mia e di Red.
80

DIAMANTI - HOME RESTAURANT "Tu da me" e mini acoustic concert

Se scegli questa opzione riceverai a mano il CD "DIAMANTI", consumando una CENA PREPARATA PER TE direttamente da Miki Porru a casa sua. Per l'occasione, Miki si esibirà nello studio di casa preposto con tre brani in live acustico.
100

PARTECIPAZIONE AL VIDEOCLIP

Vuoi entrare a far parte del video relativo al primo singolo del nuovo album di Miki Porru? Se scegli questa ricompensa farai parte del cast come comparsa e, oltre a partecipare alle riprese, vivrai il backstage in modo diretto e riceverai il nuovo Cd "DIAMANTI" con dedica personalizzata.
120

TUTORAGGIO D'AUTORE!

Scrivi canzoni? Testi? Musiche? Hai voglia di migliorarti? TUTORAGGIO D’AUTORE è un sostegno concreto a chiunque, a qualsiasi livello, scriva canzoni, testi e/o musiche.
Se scegli di contribuire attraverso questa ricompensa mi avrai per UN ANNO come consulente d’orientamento rispetto alle canzoni che scrivi al fine di:
- acquisire strumenti specifici per il miglioramento costante nella scrittura delle canzoni
- acquisire capacità nella di autovalutazione, in rapporto alle proprie aspirazioni tue aspirazioni;
- acquisire consapevolezza rispetto alle tecnicalità necessarie per scrivere canzoni in modo sempre più professionale;
- sviluppare competenze metodologiche finalizzate all’elaborazione di uno stile sempre più personale e appetibile per il mercato discografico
Il TUTORAGGIO D’AUTORE si sviluppa attraverso un continuo e intensivo lavoro a distanza (mailing e web). IL TUTORAGGIO D’AUTORE si concluderà con una scheda di valutazione del lavoro svolto che determinerà per chi ha affrontato questo percorso la possibilità di posizionare le proprie ambizioni su un piano di oggettive consapevolezze, e di rapportarsi al mondo discografico con più convinzione.
Non farti scappare questa occasione, ottenibile solo tramite MUSICRAISER
120

PARTECIPAZIONE ESCLUSIVA SERATA PRESENTAZIONE ALBUM

Con questa opzione entrerai a far parte della LISTA INVITATI alla serata - concerto di presentazione del nuovo album "DIAMANTI" che si svolgerà a fine settembre (max prima settimana ottobre) a Milano. Avrai accesso all'area "backstage" e alle prove prima dell'esibizione! Ovviamente riceverai l'album autografato direttamente da Miki.
120

NUOVISSIMA RICOMPENSA! SCRIVO DI TE, PER TE E SOLO TE

Se scegli questa ricompensa, scriverò una canzone a te e soltanto a te dedicata. Prima mi racconterai la tua storia (via mail o al telefono) e io, sulla base di ciò che mi racconterai, scriverò la canzone che parla di ciò che mi hai raccontato, dei tuoi sentimenti, della tua vita. Una volta composta, te la realizzerò chitarra e voce e te la invierò con un file mp3 e un videomessaggio rivolto a te e soltanto a te.
120

BIS TUTORAGGIO D'AUTORE

Un anno al mio fianco (vedi iniziativa precedente "TUTORAGGIO D'AUTORE)
120

BIS PARTECIPAZIONE ESCLUSIVA SERATA PRESENTAZIONE ALBUM

(vedi partecipazione esclusiva serata presentazione album)
125

OFFERTA 24 ORE NON RIPETIBILE! CORSO PAROLIERI

Se scegli questa ricompensa avrai diritto a partecipare a una delle edizioni autunnali del Corso Parolieri (1° livello o 2° livello) che Miki Porru tiene ormai da oltre un anno in varie location: presso gli studi "VOCAL CARE" di Danila Satragno nell'edificio dove sono situati gli studi di registrazione dei Pooh, in Via Salomone 61, a Milano, o in Romagna. Il Corso dà la possibilità di imparare in tre incontri di tre ore ciascuno (1° Livello), o in 8 incontri individuali di novanta minuti a incontro (2° livello), un metodo efficace per l'elaborazione professionale di testi di musica leggera italiana, attraverso il tutoraggio costante e pratico di Miki. I Corsi rilasciano l'attestato di partecipazione.
125

THE VOICE. 5 LEZIONI INDIVIDUALI DI CANTO IN UNA DELLE SCUOLE PIU' ALL'AVANGUARDIA NELL'INSEGNAMENTO

Se con il tuo contributo sceglierai questa ricompensa avrai diritto a un pacchetto di 5 lezioni di canto presso ARTSKOOL, una delle scuole d'arte più all'avanguardia del momento. Entrerai nell'edificio dove ci sono gli studi e gli uffici storici dei Pooh e frequenterai un luogo i cui coach, a livello vocale, seguono artisti del calibro di Biagio Antonacci, Ornella Vanoni, Giuliano Sangiorgi e Giusy Ferreri. Questa ricompensa è speciale davvero per chi vuole iniziare a cantare migliorando continuamente la propria tecnica! Ed è un affare, perché il valore del contributo è infinitamente inferiore al costo che la frequentazione di 5 lezioni comporterebbe accedendovi per vie normali e non tramite il mio progetto su musicraiser. Per questo la ricompensa è a disponibilità LIMITATISSIMA (4 soli posti per 5 lezioni cadauno)
link della scuola: http://www.artskool.it
150

"DIAMANTI" e CHAMPAGNE!

Questa ricompensa è per chi vorrà ricevere a mano il CD "DIAMANTI", consumando un ottima CENA a base di piatti sfiziosi e champagne insieme a Miki Porru, in uno degli splendidi ristoranti delle piazze del centro di Cesena.
250

OFFERTA 24 h NON RIPETIBILE! AFFITTA UN CANTAUTORE + CD "DIAMANTI"

Se hai voglia di organizzare una serata veramente speciale potrai farlo in modo assolutamente esclusivo grazie a questa iniziativa! "Affitta un cantautore" significa "Affitta Miki Porru" a domicilio per un suo bel concerto a casa tua per un massimo di 15-20 persone. Potrai chiedere eventualmente loro di contribuire alle spese e ti assicurerai un'esibizione completamente "dedicata" con Miki che si esibirà insieme a un suo musicista proprio da te. Per i concerti a domicilio al di fuori dell'Emilia Romagna sono escluse le spese di viaggio, vitto e alloggio per 3 persone. Nel caso tu scelga questa originale ricompensa, sarai contattata/o da un responsabile incaricato per definire la data e organizzare la logistica. Naturalmente, oltre al concerto riceverai anche il CD "Diamanti" autografato con dedica.
250

DIAMANTI pacchetto WEEKEND!

Se vuoi passare un weekend speciale insieme a Miki Porru, con questa iniziativa potrai farlo! Avrai: il CD "DIAMANTI" consegnato a mano da Miki con dedica speciale; due notti weekend (alloggio) prenotate e spesate presso un centralissimo Hotel di Cesena + cena preparata per te direttamente da Miki Porru a casa sua, dove per l'occasione Miki si esibirà con tre brani in live acustico!
500

OFFERTA 24 h NON RIPETIBILE! BASTA COVER! E' IL MOMENTO DELLA "TUA" CANZONE!

Vuoi che Miki scriva una canzone inedita TUTTA PER TE? Oppure, SE ANCHE TU SCRIVI, vuoi scrivere una canzone insieme a lui? Sei una cantante, un cantante, un gruppo, che ha voglia di proporre finalmente qualcosa di suo e NON LE SOLITE COVER? Scegliendo questa ricompensa tutto ciò accadrà in modo straordinario! Potrai finalmente avere un tuo BRANO (composto da Miki o da Miki insieme a te) scritto, suonato, registrato, e mixato professionalmente, in tua presenza, in un fantastico studio di registrazione, con la supervisione costante di Miki Porru e di altri professionisti. E potrai così proporre qualcosa di tuo realizzato a livelli altissimi, PER I TUOI CONCORSI MUSICALI, LE TUE PROPOSTE AI DISCOGRAFICI E AI PRODUTTORI, etc. La disponibilità di questa ricompensa è LIMITATA a soli tre acquisti.
500

BIS "BASTA COVER E' IL MOMENTO DELLA TUA CANZONE!"

Vuoi che Miki scriva una canzone inedita TUTTA PER TE? Oppure, SE ANCHE TU SCRIVI, vuoi scrivere una canzone insieme a lui? Sei una cantante, un cantante, un gruppo, che ha voglia di proporre finalmente qualcosa di suo e NON LE SOLITE COVER? Scegliendo questa ricompensa tutto ciò accadrà in modo straordinario! Potrai finalmente avere un tuo BRANO (composto da Miki o da Miki insieme a te) scritto, suonato, registrato, e mixato professionalmente, in tua presenza, in un fantastico studio di registrazione, con la supervisione costante di Miki Porru e di altri professionisti. E potrai così proporre qualcosa di tuo realizzato a livelli altissimi, PER I TUOI CONCORSI MUSICALI, LE TUE PROPOSTE AI DISCOGRAFICI E AI PRODUTTORI, etc. La disponibilità di questa ricompensa è LIMITATA a un solo acquisto.
1.250

OFFERTA ULTIMISSIMO GIORNO! REGALATI UN MIO LIVE CON LA BAND!

Hai un locale pubblico tuo o un circolo tuo, o un club tuo, o un luogo tuo (azienda, scuola privata, etc.) dove vorresti organizzare dal prossimo autunno un concerto vero e proprio di Miki Porru con tutta la sua band, a inviti o a pagamento? Questa opzione te lo consente e per ringraziarti del supporto a questa iniziativa, potrai offrire al tuo pubblico un concerto di Miki e band a un prezzo speciale! Sono escluse le spese di viaggio, + vitto e alloggio per 5 persone. Verrai contattata/o a settembre da un responsabile incaricato per organizzare la logistica

Per votare devi essere un Super Raiser

Ogni community ha i suoi fan più irriducibili, più curiosi e sempre attenti alle novità del momento. Musicraiser non fa eccezione, grazie ai suoi Super Raiser!

Come diventare Super Raiser?
È semplice: basta finanziare (o aver finanziato) almeno 3 campagne di crowdfunding.
Ok, ho capito!
La tua email non è verificata.
Vai nelle tue impostazioni e controlla che l'indirizzo email sia corretto.