Where fans are music


Published Jun 9, 2014 | Expires Aug 8, 2014

This is the fundraising campaign for the new A Perfect Day Album.

THE MUSICRAISER PROJECT:

A Perfect Day is looking for resources to finance the new album. After its first work released on November 2012 under Frontiers Records (EU-US) and King Records (Japan and Asia), the band decided to produce autonomously the new album, aiming also to get closer to the fans and give them the chance to contact directly the artists (an approach that's usually hindered by labels and distribution). For the last two years you've been asking us persistently to create new music and give you access to official merchandise. Here we are. Ready to embark on a new adventure, together with you all. A Perfect Day.

BIOGRAPHY:

“A Perfect Day” officially formed in 2011, being the brain-child of Andrea Cantarelli, already guitarist and co-founder member of the Italian heavy metal band “Labyrinth”. The lead singer of the above-mentioned band, Roberto Tiranti, decided to be part of the project as well, this time in the dual role of singer and bass-player. The lineup is completed by Alessandro Bissa on drums, already member in both the bands “Labyrinth” and “Vision Divine”. The project revolves round the rock-metal sounds characterizing the American post-grunge period. As for music, melody plays a leading role. Although, on the one hand, it is supported by a very relaxed atmosphere, it contrasts, on the other, with more aggressive sounds. The moniker “A Perfect Day” alludes to everyone's daily experiences. It obviously refers to the positive ones, but it is also an attempt to point out, with a certain touch of irony, the good side of the most difficult and sad happenings of our lives. The band signed its first deal with Frontiers Records. The self-titled debut album released worldwide in 2012. In 2014 the band is ready to publish the new album. The singer Roberto Tiranti is no more part of the band, and Marco Baruffetti becomes the new “A Perfect Day” singer.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

LA CAMPAGNA MUSICRAISER:

A Perfect Day è alla ricerca di fondi per finanziare il nuovo album. Dopo la prima release datata novembre 2012 su etichetta Frontiers Records (EU-US) e King Records (JP - ASIA), la band ha deciso di procedere in autonomia per la produzione del nuovo album, ponendosi inoltre l'obiettivo di avvicinarsi ulteriormente ai propri fans, garantendo loro la possibilità di disporre di un contatto diretto con l'artista, (approccio che viene in qualche modo precluso, seguendo i percorsi più classici basati su etichette e distribuzione). In questi due anni trascorsi dall'uscita del primo album, ci avete chiesto insistentemente di produrre nuova musica, darvi la possibilità di accedere al merchandising ufficiale. Eccoci qui allora. Pronti a partire per una nuova avventura, insieme a tutti voi. A Perfect Day.

BIOGRAFIA:

La band “A Perfect Day” nasce nel 2011 da un’idea di Andrea Cantarelli, già chitarrista emembro fondatore della band Heavy-Metal italiana “Labyrinth”. Roberto Tiranti, cantante della band “Labyrinth” decide di far parter del progetto, in qualità di cantatnte-bassista. La lineup è completata da Alessandro Bissa alla batteria, anch’esso membro delle band “Labyrinth” e “Vision Divine”. Il progetto si muove attorno a sonorità Rock-Metal caratteristiche del periodo Post-Grunge americano. La melodia nella musica della band ricopre un ruolo fondamentale. Sempre per quanto riguarda la musica, sonorità molto soft si fondono a sonorità molto aggressive. Il monicker “A Perfect Day” allude alle esperienze della vita quotidiana. Si riferisce ovviamente ad esperienze positive, e con una forte dose di ironia, anche alle difficoltà che dobbiamo superare quotidianamente. La band firma il suo promo contratto con Frontiers Records nel 2012, anno di pubblicazione del primo album, semplicemente intitolato “A Perfect Day”, distribuito in tutto il mondo. Nel 2014 la band è pronta alla pubblicazione del secondo album. Roberto Tiranti lascia la band, lasciando il posto a Marco Baruffetti in qualità di nuovo cantante della band.

 


Raisers