Where fans are music

Italiano


Pubblicato il 14 Gen 2013 | Scade il 13 Feb 2013 14:54

Brothers In Law goes to SXSW: let's support them!

Brothers in Law is a three-piece band from Pesaro, on the always surprising Italian east coast. The dirt of the sea sneaked into them dirty sounds. "It's like a tide, and you close your eyes in front of
the wave".
They are going to release their debut album Hard Times for Dreamers on January 30, and after that another dream is coming true: they have been invited to the SXSW Festival in Austin, Texas, one of the largest music events in the USA.
The goal of this Musicraiser campaign is to raise funds to help Brothers In Law to play there. We graciously ask for your support: your donation will help fund train and flight tickets, and probably a
few nights in scary motels.

Brothers In Law are new: the band started less than two years ago but they already shared stages with bands like Wild Nothing, Still Corners, Dum Dum Girls, Jacuzzy Boys, Neon Indian and many others.
After two EPs, in the late summer of 2012 they recorded their self-produced first full-length. The album tells the story of their life, of what they take care and keep close. Amid jangling guitars and
dusty reverbs, a shining sound of a dark teenage, suburbs and love.
This is their dream: please help us make it a reality.

Thank you forever!
WWNBB collective
 
//////////////////////////////////////////////////////////////////////////////
 
I Brothers in Law sono una band di Pesaro, da quella costa est che ci riserva sempre incredibili sorprese. Il mare torbido ha sporcato il loro sound. "Assomiglia a una marea, e chiudi gli occhi di fronte all'onda che arriva".
Il 30 gennaio la band pubblicherà il proprio album di debutto Hard Times for Dreamers, e subito dopo un altro sogno diventerà realtà: i Brothers In Law infatti sono stati invitati a suonare al SXSW Festival di Austin, Texas, uno dei più grandi eventi musicali degli Stati Uniti
L'obiettivo di questa campagna su Musicraiser è quello di raccogliere i fondi per aiutare i Brothers In Law a suonare al SXSW. Per questo chiediamo il vostro supporto: la vostra donazione aiuterà la band nelle diverse spese che un viaggio di questo genere comporta: biglietti di aerei, treni e probabilmente qualche notte nei più paurosi motel da b-movie.

I Brothers In Law sono qualcosa di nuovo: la band è nata meno di due anni fa ma ha già condiviso palchi con nomi tipo Wild Nothing, Still Corners, Dum Dum Girls, Jacuzzy Boys, Neon Indian e tante altre.
Dopo due EP, nell'estate del 2012 hanno registrato il loro album d'esordio. Il disco racconta la storia delle loro vite, quello a cui tengono e che vogliono tenersi stretti. Tra chitarre scintillanti e riverberi polverosi, un suono luminoso di adolescenze oscure, periferie e amore.
Questo è il loro sogno: aiutateci a farlo diventare realtà.

Grazie di cuore per tutto l'aiuto!
WWNBB collective

Raiser