Where fans are music


Pubblicato il 3 Nov 2013 | Scade il 2 Gen 2014

"C'è bisogno di grano"

 

A differenza di molti, posso dire di essere certamente attrezzato per la parte audio. Quasi tutti i miei precedenti lavori sono stati realizzati nel mio studio, che nel tempo si è evoluto dall'analogico alle attuali tecnologie. Per noi che già si pubblicava vinili alla fine dei '70, era d'obbligo registrare da pionieri, in modo "casalingo" e sperimentale, altrimenti mai sarebbero sortite quelle sonorità che hanno caratterizzato un'epoca, indubbiamente la più creativa che questo Paese abbia conosciuto nella sua storia recente. La consuetudine a generare "in proprio" ogni aspetto di un' opera, ha mostrato i suoi limiti quando è stato chiaro che la musica da sola non bastava più: bisognava che questa diventasse tutt'uno con il supporto video. Quindi se ne sono viste davvero di tutti i colori, passando dallo spot girato col telefonino, laddove il protagonista sta in mutande e canottiera nel bagno di casa, e più su, fino alla realizzazione di qualcosa finalmente valida. Ebbene, nel mio caso, desidererei essere affiancato, in quest'ambito, ad una struttura più che professionale, dove poter collaborare con persone sensibili e preparate, in grado di produrre immagini belle ed evocanti. Perché poi, il mio video, finirà assieme ad un'infinità di altri, che ormai godono di produzioni, soprattutto quelle estere, degne della migliore filmografia esistente. Tutto ciò, lo sappiamo, è assai costoso; e mentre in tempi remoti si poteva contare sull' investimento economico di un editore che ci credeva, adesso è vero che la nuova frontiera produttiva sia costituita da iniziative come quella di Musicraiser.

Il titolo del mio album è ambivalente: puoi riferirlo ad una situazione sociale veramente inquietante, oppure ai grandi temi legati all' ambiente, per finire ad una realtà che ha via via portato gli autori a dibattersi fra la scarsità dei mezzi e l' inaridimento delle idee.

Vediamo, allora, se con il tuo contributo, si riesce a produrre qualcosa di nuovo, ed altrettanto valido.

Ciao, e grazie a tutti per ogni cosa.

Riccardo Zappa

www.riccardozappa.it

www.facebook.com/riccardo.zappa.5  

 c' è bisogno di grano

qualche nota tecnica:

Al momento, è pronta una scaletta comprendente nove brani. Di questi, sette sono inediti; mentre uno, "Nimrod from enigma variation" di Edward Elgar, del quale è visibile una mia interpretazione per sola chitarra su Youtube, è destinato ad essere ri-registrato con il supporto di un coro importante. Un altro brano, "Scioglidita", già assai visto on line, sarà riproposto in una versione completamente rivisitata. Poi, confido verranno, come al solito, altre buone idee nella fase "calda" della lavorazione. 

A differenza di molti miei precedenti album interamente dedicati alla musica strumentale acustica, questo prevede parti vocali che spaziano da situazioni corali, fino all' estremo opposto, consistente in una vera e propria, semplicissima canzoncina dedicata ai bimbi.

Credo che impiegherò una sezione ritmica più vicina al mondo delle percussioni, piuttosto che la tradizionale batteria: mi interessa, adesso, che ogni suono sia generato dal contatto diretto delle dita su una pelle di tamburo, o su quant' altro generi un' onda sonora.

Venendo alla parte piu' precisamente riguardante il motivo della mia partecipazione su Musicraiser, ribadisco che tengo molto alla componente video. Su fingerpicking.net sono visibili una serie di miei videoblog, intitolati "Zapateria Videoblog", che pure hanno ricevuto un notevole gradimento. Ebbene, è stato proprio nel produrre quei filmati che ho compreso come tutto questo comparto creativo richieda un dispendio economico davvero sorprendente per la sua consistenza. Così, se ormai non è più un problema insormontabile per nessuno registrare come si deve una serie di brani destinati ad un CD, le cose cambiano se si desidera riprendere professionalmente, in video, una semplice scena lunga un minuto. E' facile accorgesi, infatti, che determinate immagini, colori ed effetti, sono gestibili solo da coloro che svolgono quotidianamente un' attività professionale di altissimo livello e disponendo di attrezzature adeguate. Insomma: qui non esiste una via di mezzo; e quella giusta, si sa, quando s' incontrano tecnica e fantasia, è anche la più costosa.

Riccardo Zappa

biografia

Da più di vent' anni, in Italia, Riccardo Zappa è "La chitarra acustica". Ma sopra ad ogni cosa, il musicista milanese è un compositore, uno sperimentatore che ci ha regalato alcuni dei migliori momenti della nostra storia contemporanea.

dalla rivista Chitarre N. 215 

 E' considerato uno dei più importanti chitarristi italiani, al quale va ascritto il merito di essere riuscito, unico esempio del genere, ad ampliare a dismisura la popolarità di questo strumento anche nella nostra penisola.

Ha iniziato la sua attività nel 1977, pubblicando per l' etichetta Divergo l' ambum Celestion, oggi importante punto di riferimento per il moderno chitarrismo italiano. Da allora ad oggi ha editato, come solista, un gran numero di dischi, un metodo didattico ed una autobiografia; tutti capitoli importanti di un' unica ideale enciclopedia sonora che si confonde con una certa new age e word music di grande fattura.

Ha collaborato, in studio o in concerto, con Gino Paoli, Fiorella Mannoia, Mia Martini, Eros Ramazzotti, Giorgio Gaber, Antonello Venditti, Fausto Leali, Eugenio Finardi, mentre sono stati ospiti del suoi album Tullio De Piscopo, Vince Tempera, Walter Calloni, Rino Zurzolo, Ares Tavolazzi, Mark Harris, Julius Farmer, Lele Melotti, Marco Gallo, e tanti ancora.

Ha composto la colonna sonora del film di Peter Dal Monte Piccoli fuochi, con Valeria Golino.

E' stato direttore artistico della collana discografica Strumento, che ha raccolto le produzioni dei migliori musicisti acustici italiani, fra le quali le opere prime di Franco Morone, Walter Lupi, Rino Zurzolo e molti altri.

Secondo i referendum svolti fra i lettori delle riviste specializzate Chitarre e Guitar Club, Riccardo Zappa è risultato quale migliore chitarrista acustico italiano.

La storica EKO di Recanati, gli ha commissionato la progettazione di una chitarra acustica, la Riccardo Zappa Signature, attualmente distribuita nei migliori negozi di strumenti musicali. A breve è previsto l' arrivo dei modelli classica e 12 corde.


Raiser